Brit Awards del 15 febbraio, c'è già il primo premiato

Come ormai d'abitudine in questo periodo dell'anno, è già stato reso noto il primo premiato ai Brit Awards. In questo caso si tratta anzi della prima premiata, visto che a ricevere il riconoscimento della critica, il Critics' Choice Awards, è una donna. E' Jessie J, pseudo della ventiduenne Jessica Cornish, inglese dell'Essex che si è fatta le ossa nel West End in un musical di Andrew Lloyd Webber; la cantante e compositrice il mese scorso ha pubblicato il  singolo d'esordio "Do it like a dude" e Justin Timberlake la tiene d'occhio perché la considera estremamente interessante.

"E' da quando ero piccola che sognavo di vincere un Brit. Non riesco a credere che adesso sia successo", ha detto Jessie. La cantante, che ha battuto altri scalpitanti come .Vaccines e James Blake,











riceverà il premio dei giornalisti il prossimo 15 febbraio alla O2 Arena di Londra.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.