Mao, esce il nuovo album dal titolo 'Piume pazze'

Mao, esce il nuovo album dal titolo 'Piume pazze'

"Piume pazze": si intitola così il nuovo album di Mao che torna sulla scena a dieci di distanza dalla sua ultima pubblicazione discografica che risale al disco "500!", colonna sonora dell'omonimo film di Giovanni Robbiano, Lorenzo Vignolo e Matteo Zingirian.
Mao, vero nome Mauro Gurlino, pubblica così il suo secondo album solista - dopo aver lasciato per strada la band con la quale si faceva chiamare Mao e la rivoluzione e con la quale ha pubblicato "Sale" nel 1995 e "Casa" 1997 - autoprodotto in collaborazione con Carlo Pinna, registrato e mixato all'Esagono studio di Rubiera (Re) tra il luglio e settembre 2009 e anticipato dal singolo "La mia soddisfazione": "La scorsa estate sono finito in studio all’Esagono", ha raccontato l'artista, "e in un mese, praticamente da solo, ho registrato l’album convinto che in qualche modo ci sarebbe stata una soluzione discografica con la Mescal. Quando a settembre ho capito che non sarebbe successo, mi sono svegliato da questo sonno e ho deciso che l’avrei pubblicato da solo".
Mao ha pubblicato nel 2008 un brano inedito dal titolo "Grigio Torino", mentre nel 2007 ha collaborato alla realizzazione dell'album di un altro artista torinese, Vittorio Cane, per il suo album "Secondo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.