Biografia

Warren Haynes nasce il 6 aprile 1960 a Ashville, in Nord Carolina, dove vive con i suoi fratelli più grandi e il padre. Incomincia a suonare la chitarra all’età di 12 anni; la sua carriera ha un inizio a vent’anni, quando si aggiunge al tour di David Allan Coe nel 1980. Per alcuni anni Warren suona con Coe sia negli Stati Uniti sia in Europa. Dopo aver lasciato questo progetto, si trasferisce a Nashville con Mickey Haynes e forma la band Rich Hippies, che rimane attiva per solo un anno, tra il 1984 e il 1985. Successivamente Haynes va in tour con i The Nighthawks; nello stesso periodo scrive, assieme a Dennis Robbins e Bobby Boyd, la canzone “Two of a kind, workin’ on a full house” per Garth Brooks, brano che rimane primo in classifica per venti settimane.
Nel 1989 Warren entra a far parte degli Allman Brothers, quando si riformano. Il chitarrista suona in quattro album, incluso il grande successo WHERE IT ALL BEGINS (1994). Haynes lascia il gruppo nel 1997 per dedicarsi al progetto Gov’t Mule (negli anni poi Warren ritorna con gli Allman Brothers) con cui vengono realizzati tre dischi (THE DEEP END VOL 1 e 2 e HIGH & MIGHTY). Nel 2004 entra poi a far parte dei The Dead (i membri rimanenti dei Grateful Dead).
Nel frattempo Warren si dedica anche alla carriera solista: nel 1993 realizza il suo primo album, TALES OF ORDINARY MADNESS, mentre tra il 2003 e il 2004 lavora due lavori acustici, THE LONE EP. Seguono poi due altri dischi, WARREN HAYNES PRESENTS (2010) e MAN IN MOTION, il nuovo disco uscito nel 2011. Il terzo album di studio, ASHES AND DUST, arriva nel 2015. (25 giu 2015)