Biografia

Sciolti gli Showmen, James Senese e Franco Del Prete arruolano il tastierista americano Mark Harris e il bassista inglese Tony Walmsley, e distillano una miscela musicale di jazz-rock e musica popolare napoletana ben rappresentata dal singolo “Campagna” e dall’album NAPOLI CENTRALE (1975).
Dopo l’uscita dell’album, Harris e Walmsley vengono sostituiti da Pippo Guarnera e Kevin Bullen, e con questa formazione Napoli Centrale tiene molti concerti (a Roma con Weather Report e la Duke-Cobham Band, e al festival jazz di Montreux in Svizzera), per poi sciogliersi alla fine del 1975.
Nel 1976 i due fondatori, con l’aiuto di musicisti esterni quali Bruno Biriaco, Agostino Marangolo e Marvin "Boogaloo" Smith, realizzano il secondo album, MATTANZA.
Nel 1977, sempre con...

Leggi la biografia completa di Napoli Centrale

Discografia di Napoli Centrale

Tutti gli album di Napoli Centrale, dall'esordio del 1975 fino all'ultimo album.

NAPOLI CENTRALE Ricordi
MATTANZA Ricordi
QUALCOSA CA NUN MORE Ricordi
JESCEALLAH Blue Angel
'NGAZZATE NIRE Blue Angel
ZITTE! STA VENENN' 'O MAMMONE Sony
CAMMENANNE 1975/1978 LA RACCOLTA RCA

Tutte le ultime notizie su Napoli Centrale

Addio a Franco Del Prete: aveva 76 anni

L'ultimo album del batterista napoletano, “La chiave”, realizzato con i Sud Express, il più recente progetto di Franco Del Prete, usciva lo scorso...

14/03/2001 22:15

Napoli Centrale, tour rinviato

La serie di concerti dei Napoli Centrale, precedentemente annunciata a partire da Giovedì 15 Marzo (vedi news), è stata rimandata al 30 Marzo per...


22/02/2001 19:00

Nuovo album in arrivo per i Napoli Centrale

Leggi tutti gli articoli su Napoli Centrale