Biografia

A metà degli anni Novanta Cesare Cremonini e Gabriele Galassi, dopo avere conosciuto Alessandro "Lillo" De Simone, costituiscono con lui i "Senza Filtro", gruppo con cui si esibiscono alle feste liceali. A loro si uniscono Lorenzo Benedetti e Andrea Furlanetto. Nel 1997 avviene l'incontro con il produttore bolognese Walter Mameli, che con il suo socio Marco Stanzani (responsabile promozionale) lavora sui pezzi dei Senza Filtro fino al marzo del 1999. In quel periodo si decide di chiamare il gruppo Lùnapop. Lollo Benedetti viene sostituito da Michele Giuliani e Andrea Furlanetto è rimpiazzato da Nicola Balestri, detto "Ballo". I Lùnapop vincono il Festival di San Marino con "Qualcosa di grande", e firmano per la Universo. I Lùnapop debuttano sul mercato discografico nel luglio del 99 con "50 Special", che grazie ad un efficace vieoclip e a una forte programmazione radiofonica conquista la vetta ella classifica. Il singolo è seguito da "Un giorno migliore", e tenta invano di accedere al Festival di Sanremo con "Mary seduta in un pub". Nel dicembre 1999 esce l’album ...SQUÈREZ?, che entra subito in alta classifica. Nel 2000, un seguito di pubblico sempre crescente viene confermato dal Premio Italiano della Musica come rivelazione dell'anno, ai Premi Titano del Festival di San Marino (un anno dopo), fino al Premio Lunezia assegnato come miglior lirica per un brano di un artista emergente ("Un giorno migliore"). In aprile esce "Qualcosa di grande", terzo singolo estratto dall'album. In settembre i Lùnapop vincono il Festivalbar, poi iniziano il loro primo tour nei palasport, quasi sempre tutto esaurito. A dicembre esce un doppio cd a tiratura limitata intitolato SQUÈREZ SPECIAL 2000, contenente oltre a "Squèrez" nella versione originale, anche altri brani inediti o rivisitati. Dal 2002 il gruppo, che peraltro non si è mai ufficialmente sciolto, non è più in attività: Cesare Cremonini (con Ballo) ha iniziato una nuova carriera da solista. (22 dic 2000)