Biografia

Su YouTube si definisce ironicamente un "noto politico italiano". In realtà, Fabio Rovazzi è una web-star, ovvero un personaggio noto al mondo del web. Classe 1994, da qualche tempo a questa parte Rovazzi sta riscuotendo un grande successo in rete come youtuber, grazie ad una serie di video-parodie alcuni dei quali realizzati insieme ad altri youtubers (Edoardo Mecca, Homyatol, TheShow) che hanno racimolato diverse visualizzazioni sul Tubo. Fedez lo ha voluto al suo fianco nel video di "Non c'è due senza trash", insieme a J-Ax e Rocco Siffredi e compare anche nel recente video in cui Nek - spalleggiato da Fedez e Ax - si improvvisa rapper.
La popolarità di Fabio Rovazzi sul web è cresciuta ancora di più dopo la pubblicazione di "Andiamo a comandare", una canzone dalle sonorità EDM che lo youtuber ha pubblicato lo scorso febbraio per Universal ma che solo da poco sta attirando la curiosità del pubblico. Si tratta di una canzone "nata per caso" che, come ha spiegato dallo stesso Rovazzi, potrebbe anche non avere seguito e rappresentare la sua unica pubblicazione discografica: "Non so se son pazzo o se sono un genio", rappa in una delle strofe del pezzo. Nel video di "Andiamo a comandare" compaiono anche gli stessi Fedez (in versione medico) e J-Ax (in versione barman).
Il 2 dicembre del 2016 pubblica il suo secondo singolo, "Tutto molto interessante", accompagnato dal relativo video. Il 19 maggio 2017 è la volta del terzo singolo "Volare", realizzato con la partecipazione di Gianni Morandi.
Nel 2018 recita nel film “Il vegetale” diretto da Gennaro Nunziante e a maggio dello stesso anno lascia Newtopia, l’etichetta discografica indipendente e agenzia creata da J-Ax e Fedez. Il 13 luglio del 2018 Rovazzi pubblica il suo quarto singolo intitolato “Faccio quello che voglio”.

(18 lug 2018)