Biografia

Demetrio Stratos (vero nome Demetrious Efstratios) nasce nel 1945 ad Alessandria d'Egitto da famiglia greca, e arriva in Italia nel 1962.
Le sue prime esperienze musicali risalgono agli anni '60, prima come tastierista e poi come cantante: nel 1968 entra a far parte dei Ribelli, e allo scioglimento del complesso Stratos firma per la Numero Uno, che nel 1972 pubblica il 45 giri “Daddy's dream” / “Since you've been gone”. Nel 1972 entra negli Area.
Durante la sua permanenza negli Area, Stratos collabora con molti artisti italiani e internazionali, e pubblica album da solista. Il primo è METRODORA, che esce nella collana DIVerso nel 1976; è seguito da CANTARE LA VOCE, che esce nel 1978 nella collana Nova Musicha. Nel 1979, insieme con il chitarrista degli Area Paolo Tofani e Mauro Pagani, registra un album dal vivo dal titolo ROCK AND ROLL EXHIBITION, contenente rifacimenti di classici del rock'n' roll.
Questa è la sua ultima uscita discografica: Demetrio Stratos muore a New York il 13 giugno 1979 di aplasia midollare. Il giorno dopo, si tiene a Milano un grande concerto celebrativo alla presenza di 60.000 persone.
Alcuni album postumi vengono pubblicati negli anni a seguire: il primo, RECITARCANTANDO, registrato nel 1979, è in collaborazione con Lucio Fabbri; nel 1995 esce CONCERTO ALL'ELFO, contenente registrazioni live del 1978; nel 1990 esce LE MILLEUNA, contenente registrazioni del 1979. (11 giu 2009)