Biografia

Il tastierista Benmont Tench è noto tanto per la lunga militanza negli Heartbreakers, il gruppo che da sempre accompagna Tom Petty su disco e dal vivo, tanto per l’attività di session man e produttore. Nato nel 1953 a Gainesville, Florida, inizia a suonare il piano classico, per poi innamorarsi del rock. Fin dal 1964, da quando cioè ha solo 11 anni, suona con l’amico Tom Petty. Con lui milita nei Mudcrutch e fonda gli Heartbreakers. La sua fama di grande tastierista gli permette di lavorare agli album di decine di grandi artisti fra cui Rolling Stones, Bob Dylan, Johnny Cash, U2, Stevie Nicks, Roy Orbison, Sheryl Crow, Neil Diamond, Alanis Morissette. È apparso anche in PEARL DAYS, l’album di Elisa prodotto nel 2004 da Glen Ballard. Nel 2008 Tench entra a far parte degli Scrolls, poi rinominatisi Works Progress Administration, supergruppo in cui militano membri dei Nickel Creek (Sean e Sara Watkins), di Toad The Wet Sprocket (Glen Phillips), della band di Elvis Costello (Pete Thomas e Davey Faragher), oltre al virtuoso di steel guitar Greg Leisz e al violinista di Nashville Luke Bulla. Bisogna però aspettare il febbraio 2014, quando Tench ha superato i 60 anni d’età, per il primo vero disco solista, YOU SHOULD BE SO LUCKY. (01 mar 2014)