Biografia

Marco Anastasio è originario di Meta di Sorrento, un piccolo comune vicino a Napoli. Il rapper inizia a farsi conoscere nel 2018 con "Come Maurizio Sarri", brano che gli permette di riscuotere notevoli consensi tra i tifosi napoletani.
Fin da giovane si appassiona al mondo del rap, iniziando facendo freestyle, conosce poi un produttore con cui inizia a collaborare e con cui ha registrato il suo primo EP, pubblicato solo su YouTube. Dopo si è preso una pausa dalla musica.
Nel 2018 prende parte alla dodicesima edizione di X Factor: trionfa nel talent, grazie a cover riscritte con uno stile personale fatto di rabbia e rime. Lo stesso stile lo si ritrova anche ne “La fine del mondo”, l'inedito che porta nelle fasi finali, prodotto da Don Joe. La canzone è anche il titolo fa del suo Ep per Sony Music. Oltre al singolo omonimo, nel disco anche i brani inediti e da lui firmati “Ho lasciato le chiavi”, , “Un adolescente”, “Autunno (feat. Bowland)” e “Costellazioni di Kekab”, nonché la cover di "Generale" di Degregori.
Nel 2019 partecipa al Festival di Sanremo come ospite, cantando l'inedito "Correre" dopo un monologo di Claudio Bisio. La canzone viene quindi pubblicata come singolo e come video-cortometraggio.
A fine marzo parte il suo primo tour, "La fine del mondo", organizzato da Magellano Concerti.
Il singolo "Il fattaccio di vicolo del Moro", presentato in anteprima sul palco di "X Factor", anticipa il suo nuovo album. Il 6 gennaio 2020 viene ufficializzata la sua partecipazione in gara al Festival di Sanremo con "Rosso di rabbia". L'album "Atto zero" esce il 7 febbraio 2020. DISCOGRAFIA UFFICIALE:
LA FINE DEL MONDO - 2018, SONY MUSIC ATTO ZERO - 2020, SONY MUIC (20 mar 2019)