«SUONI NELL'ETERE - Simone Fattori» la recensione di Rockol

Simone Fattori - SUONI NELL'ETERE - la recensione

Recensione del 01 gen 2021 a cura di Franco Zanetti

Voto 7,5/10

La recensione

Enrico Menduni, che di questo libro firma la prefazione (e che, di suo, ha scritto più di un volume sulla radio: in particolare "Il mondo della radio.

Dal transistor a Internet”), in essa afferma che "il futuro della radio è ancora solido". Lo considero (anche) un auspicio, benché ascoltando oggi buona parte delle trasmissioni che vengono trasmesse dai network ci sarebbe da disperare. Simone Fattori ripercorre in questo suo poderoso (e ponderoso) volume cento anni di storia della musica e della radio. Lo fa con ordine e sistematicità, avvalendosi di una abbondantissima bibliografia - che occupa sei pagine del suo libro - e rimettendo in ordine fatti avvenimenti e circostanze che hanno segnato l'evoluzione del mezzo radiofonico. Il passo è quello dello storico e del saggista, il che fa sì che il suo libro non risulti particolarmente "facile" alla lettura (anche per questo ho tardato un po' a recensirlo; 368 pagine non sono una roba che sbrighi in un paio di giorni), benché non manchi di spunti interessanti, e sia ricco di contenuti anche prettamente musicali - forse, anche, un po' pleonastici, o comunque non particolarmente originali, essendo sostanzialmente enciclopedici.
Piacevole e tentatrice è invece l'idea di far precedere ognuno dei sette "blocchi" da un QR Code che rimanda a una playlist di YouTube che contiene brani connessi al contenuto delle pagine che seguono. 
Completano il libro tre interviste (a Renzo Arbore, Claudio Cecchetto e Linus) e una affettuosa postfazione di Massimo Cotto.

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.