«CALL THE COPS - Happy Mondays» la recensione di Rockol

Happy Mondays - CALL THE COPS - la recensione

Recensione del 16 dic 2008

La recensione

Tra gli anni ’80 e i primi ’90 gli Happy Mondays furono uno dei gruppi più celebrati dalla stampa inglese, tra i nomi di punta della famigerata scena di Manchester e della fusione tra rock pop e suoni elettronici (allora si diceva "house"). Poi, come capitò a molti “grandi” nomi di quel periodo, si persero per strada. Ma ancora oggi, ogni tanto, il loro leader Shaun RYder, tenta un ritorno o compare sulle pagine dell’NME.
Questo DVD ritrae la band nel momento di maggior splendore, durante il tour americano che seguì alla pubblicazione di “Pills ‘n’ thrills and bellyaches”, nel 1990. Trattandosi di materiale d’archivio, la qualità video è quella che è, e la confezione è assai scarna (va bene l’assenza di extra, ma almeno un libretto con due note sulla band ci poteva stare…). Ma il DVD è comunque l’occasione per riscoprire una band che, a suo modo, ha lasciato il segno e che è stata di fatto dimenticata fuori dai patrii confini.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.