«IN SUPPOSTA VERITAS - Caparezza» la recensione di Rockol

Caparezza - IN SUPPOSTA VERITAS - la recensione

Recensione del 13 mag 2005

La recensione

Dopo il successo del suo secondo album “Verità supposte”, Caparezza pubblica il suo primo DVD.
L’apertura di “In supposta veritas” è subito dedicata al grande carisma di Michele Salvemini sul palco. “Live in Molfetta”, registrato nella città d’origine del musicista barese nel settembre 2004, dimostra la grande sintonia tra Caparezza ed il pubblico in uno show che, oltre alla musica, si basa sull’ironia e le divertenti scenografie.
La seconda sezione del DVD è dedicata a sei videoclip: i primi due - “La fitta sassaiola dell’ingiuria” e “Tutto ciò che c’è”- tratti dal suo primo lavoro (“CapaRezza ?!”), gli altri quattro appartenenti a “Verità supposte” (“Fuori dal tunnel”, “Vengo dalla luna”, “Il secondo secondo me” e “Jodellavitanonhocapitouncazzo”).
La parte più curiosa e divertente è quella destinata ai numerosi contenuti extra: la versione non censurata dello spot tv “Vespasiano”, un’intervista di dodici minuti a Caparezza, il backstage del DVD ed infine “Supposta per te”. In quest’ultimo paragrafo l’artista pugliese espone il suo pensiero tramite situation comedy grottesche, finte soap opera, animazioni, stralci di esibizioni dal vivo (Arezzo Wave, Mtv Day, Primo Maggio) e video autoprodotti.
“In supposta veritas”, oltre ad essere musicalmente un ottimo prodotto ed enunciare al meglio il Caparezza-pensiero, è un DVD che diverte e dimostra l’altissimo tasso di creatività dell’artista pugliese dalla folta chioma.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.