«PLANET OF THE APES - Guano Apes» la recensione di Rockol

Guano Apes - PLANET OF THE APES - la recensione

Recensione del 06 mag 2005

La recensione

Prendendo ispirazione dal titolo di una famosa pellicola cinematografica, i Guano Apes festeggiano i primi dieci anni di carriera pubblicando “Planet of the apes”. Il DVD è suddiviso in sette diversi capitoli, per una durata totale di 242 minuti. “The Movie” e “Me & Me” ripercorrono la storia dei Guano Apes (e le vite personali dei suoi componenti) tramite un documentario ed alcune dettagliate interviste con la cantante Sandra e gli altri membri del gruppo, i quali viaggiano a ritroso nel tempo sino agli esordi delle loro carriere musicali. La terza sezione è dedicata alla musica dal vivo con il concerto tenutosi in Portogallo, al Festival Sudoeste di Zambujeira do Mar, nel 2000 davanti a 60.000 spettatori: il filmato, della durata di circa un’ora, dimostra l’elevata potenza live della band teutonica in uno dei più importanti festival europei. Dopo alcuni videoclip girati dalla band tedesca e il making of di questi ultimi, le vere chicche giungono nella sesta parte del DVD, all’interno della quale sono stati inseriti tre brani mai editi dai Guano Apes, (“Wasserfliege”, “Score” e “3°under”) e le versioni demo di canzoni come “Get busy”, “Rain”, “Ignatz” e “Tribute”, con immagini e fotografie rare a fare da sfondo alla musica. “Planet of the Apes” si presenta un prodotto ben congegnato, risultando una pubblicazione molto ricca per i fan più accaniti, grazie alla presenza di brani mai pubblicati fino ad oggi che rendono il DVD una pubblicazione esclusiva. Unica nota dolente è il linguaggio: il video è in lingua tedesca con sottotitoli esclusivamente in inglese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.