«TROUBLE WILL FIND ME - National» la recensione di Rockol

National - TROUBLE WILL FIND ME - la recensione

Recensione del 01 mag 2013

Voto 6/10

La recensione

A tre anni di distanza dall’acclamato “High violet” del 2010, i National pubblicano il loro sesto e nuovo album, “Trouble will find me”. Come da abitudine il disco è stato prodotto e registrato dalla band newyorchese (ma tutti i componenti provengono da Cincinnati, Ohio) con l’aiuto di Peter Katis e la partecipazione di diversi amici musicisti come, tra gli altri,
St. Vincent , Sufjan Stevens , Nona Marie Invie (Dark Dark Dark) e Richard Reed Parry ( Arcade Fire ).
“Trouble will find me” raccoglie tredici canzoni per quasi un’ora di musica in cui i National mettono in mostra il loro particolare sound composto da un mix di Rock e New Wave arricchito dal cantato di Matt Berninger che per questo album mostra di saper modulare la propria voce baritonale su tonalità più alte nei brani più malinconici e toccanti del disco. I testi delle canzoni raccontano varie storie in un dialogo continuo tra Matt e un altro personaggio, che sia un amore perduto o il fratello Tom. L’uscita del disco sarà accompagnata anche da un documentario intitolato “Mistaken for strangers” girato da Tom Berninger durante l’ultimo tour dei National.

TRACKLIST

01. I should live in salt
02. Demons
03. Don't swallow the cap
04. Fireproof
05. Sea of love
06. Heavenfaced
07. This is the last time
08. Graceless
09. Slipped
10. I need my girl
11. Humiliation
12. Pink rabbits
13. Hard to find
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.