«"GREATEST HITS" - Neville Brothers» la recensione di Rockol

Neville Brothers - "GREATEST HITS" - la recensione

Recensione del 16 set 1998

La recensione

C’è stato un tempo in cui, anche in Italia, la favola di famiglia dei Neville Brothers veniva raccontata su ogni periodico specializzato, celebrata in (quasi) ogni negozio di dischi, divulgata sotto le sembianze maniacali ed economiche di cassettine autoregistrate. Erano i tempi di "Yellow Moon", anno di grazia 1989, orecchie e impianti stereo assolutamente ammaliati dalla voce in falsetto di Aron Neville e dai di lui fratelli, prosecuzione eloquente di una tradizione musicale che aveva nella città di New Orleans il suo ammaliante epicentro creativo e sociale. Famiglia che ha conosciuto abbondantemente il carcere, quella Neville, e che a maggior ragione ha preservato nella sua musica una purezza indubitabile. La storia ha fatto il resto, e sono bastati un paio di lavori poco motivati per fare scendere l’interesse nei confronti della band. Chi li ha visti di recente esibirsi dal vivo, negli USA, assicura che c’è comunque da farsi venire i brividi, ma tant’è: la leggenda dei Neville Brothers vive ora con sufficiente spazio in questa antologia remasterizzata, che comprende brani dai loro album "Fly on the bajou", "Yellow moon" e "Brother’s keeper" (indimenticabili "Yellow moon", "Family groove" e la rilettura del classico di Leonard Cohen "Bird on a wire") così come episodi tratti dalla carriera solista di Aron, come le splendide "Louisiana 1927" e "Everybody plays the fool". Un piacevole souvenir, anche se rimane un po’ di amarezza per quelle che oggi sembrano promesse non mantenute.

Track list

  • 1. Brother blood
  • Yellow Moon
  • Louisiana 1927
  • Brother John/Iko Iko
  • Everybody plays the fool
  • Sister Rosa
  • Flying like an eagle
  • Close your eyes
  • Brother Jake
  • Use me
  • Bird on a wire
  • Family groove
  • Don’t take away my heaven
  • My blood
  • With God on our side
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.