Rockol Awards 2021 - Vota!

«TALISMANI PER TEMPI INCERTI - Vasco Brondi» la recensione di Rockol

I talismani di Brondi sono “un buon rifugio in campo aspro”

Il nuovo progetto è un album live, registrato in estate, ricco di cover e poesie centrali per capire il percorso del cantautore ferrarese.

Recensione del 30 dic 2020 a cura di Claudio Cabona

Voto 8/10

La recensione

Sono talismani preziosi quelli che porta con sé Vasco Brondi. “Ci sono momenti in cui l’arte più chiaramente può essere un anticorpo, le poesie degli oracoli, la filosofia un ulteriore sistema immunitario, le canzoni risvegliarci, la letteratura proteggerci”. Iniziavano così i concerti che l’artista ha costruito la scorsa estate, nella parentesi fra la prima e la seconda ondata del Covid. Live emozionanti, forti, in spazi suggestivi, in cui il potere della parola, come si evince anche da questa trasposizione in digitale e su vinile, ha sempre ricoperto un ruolo centrale. Il progetto "Talismani per tempi incerti" è un viaggio delicato e intenso fra le stelle guida di Brondi (leggi qui la nostra intervista), che illuminano anche chi ascolta.

Canzoni e poesie, medicine per l’anima

Le canzoni di Brondi, tratte da “Costellazioni” del 2014 e da “Terra” del 2017, si mescolano con cover monumentali: “Magic Shop” di Battiato, “Cronaca montana” dei PGR, “In viaggio” dei CSI, “Noi non ci saremo” di Guccini, “Annarella” dei CCCP, “Smisurata Preghiera” di De André.

Spazio anche a poesie e letture di Mariangela Gualtieri, Ko Un, Erri de Luca, Wislawa Szymborska, Mario Luzi, Elizabeth Bishop, testi che l’artista, come consigliava Italo Calvino, ha imparato a memoria perché gli tenessero compagnia nei momenti più difficili. Ci sono anche due ospiti: Massimo Zamboni e Margherita Vicario. Le canzoni non hanno un’impostazione elettrica, sono in versione acustica, ma si presentano in modo tutt’altro che scarno: gli arrangiamenti sono efficaci e si dimostrano ottimali per consentire alla voce e alla forza empatica di Brondi di arrivare a toccare nel profondo. È un modo per scoprire e riscoprire alcuni punti fermi del cantautore attraverso una lente diversa dai tour più classici in cui trovano spazio svariati elementi che ne hanno condizionato la poetica. È un viaggio per capire e capirsi, per interrogarsi o semplicemente per provare un po’ di sollievo in un periodo buio. Brondi riparte dalle colonne che lo hanno retto, alcune sin dalla gioventù, e invita a fare lo stesso, offrendo respiro e cura al proprio animo. Il tutto in una dimensione più intima, in certi frangenti quasi in punta di piedi, dando forza e vitalità alla magia dell’ascoltare.

Il brano da ascoltare: “Cronaca montana”

Si tratta di un brano del 2009 dei PGR, progetto di Giovanni Lindo Ferretti nato dalle ceneri dei CSI. È forse la mutazione più mistica dell’artista di Cerreto Alpi, quella in cui le parole, ancora di più rispetto al passato, sembrano scolpite sulla pietra. “Cronaca montana” è un pezzo magico, di resistenza a “circostanze poco favorevoli” in cui il presente diventa la vera onda da cavalcare. Impossibile, ascoltandola, non rivedere scorrere i momenti di difficoltà affrontati nel 2020. È una canzone che emoziona e fa pensare, con la voce di Brondi perfetta nel far viaggiare l’ascoltatore fra sensazioni e sentimenti che riaffiorano.

TRACKLIST
1 - Dopo (poesia di Erri De Luca)
2 - Le ragazze stanno bene
3 - Magic shop
4 - Cronaca montana
5 - Punk sentimentale
6 - Ma adesso io (poesia di Mariangela Gualtieri)
7 - Il waltz degli scafisti
8 - La strada (poesia di Ko Un)


9 - In viaggio
10 - I destini generali
11 - Noi non ci saremo (con Margherita Vicario)
12 - Qui
13 - Smisurata preghiera
14 - Un incontro inatteso (poesia Wislawa Szymborska)
15 - Chakra
16 - A volte si tocca il punto fermo e impensabile (poesia di Mario Luzi)
17 - Mistica
18 - Annarella (con Massimo Zamboni)
19 - Bello mondo

TRACKLIST

01. Dopo - poesia di Erri De Luca - Live estate 2020 (01:56)
02. Le ragazze stanno bene - Live estate 2020 (03:28)
03. Magic shop - Live estate 2020 (02:37)
04. Cronaca montana - Live estate 2020 (03:32)
05. Punk sentimentale - Live estate 2020 (03:44)
06. Ma adesso io - poesia di Mariangela Gualtieri - Live estate 2020 (01:17)
07. Il waltz degli scafisti - Live estate 2020 (04:18)
08. La strada - poesia di Ko Un - Live estate 2020 (00:52)
09. In viaggio - Live estate 2020 (03:10)
10. I destini generali - Live estate 2020 (03:05)
11. Noi non ci saremo - Live estate 2020 (03:23)
12. Qui - Live estate 2020 (03:21)
13. Smisurata preghiera - Live estate 2020 (04:00)
14. Un incontro inatteso - poesia di Wislawa Szymborska - Live estate 2020 (00:40)
16. A volte si tocca il punto fermo e impensabile - poesia di Mario Luzi - Live estate 2020 (00:37)
17. Mistica - Live estate 2020 (05:35)
18. Annarella - Live estate 2020 (03:25)
19. Bello mondo - poesia di Mariangela Gualtieri - Live estate 2020 (04:45)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.