«NINA KRAVIZ PRESENTS MASSEDUCTION REWIRED - St. Vincent» la recensione di Rockol

St. Vincent: non c’è due senza tre

La dj russa Nina Kraviz cura la versione remix di “Masseduction”, l’album dell’artista statunitense già rivisitato in chiave acustica

Recensione del 30 dic 2019 a cura di Daria Croce

La recensione

Mettete insieme un’artista come St. Vincent e una dj del calibro di Nina Kraviz: il risultato non può che essere un album magnetico e sperimentale come “Masseduction Rewired”.

Di “Masseduction”, pubblicato nel 2017, St. Vincent aveva già proposto una versione alternativa, interamente acustica, nel 2018.
Ora i brani di quel disco sono stati ripresi nuovamente dalla celebre dj russa che, in veste di direttore artistico, ne ha curato i remix.

Tra i nomi scelti per questa collaborazione troviamo Laurel Halo, Jlin, Fred P, Mala, Midland, Pearson Sound e Population One (AKA Terrence Dixon), oltre a quelli dell’etichetta della stessa Kraviz come PTU, Buttechno e Roma Zuckerman.
Tra i brani di punta del LP originale spiccano, ancora una volta, “Los Ageless” (qui remixato da EOD) e “New York”, ora in una triplice versione firmata da Kraviz che ne cura anche le parti vocali.

È un crossover interessante quello messo in atto da Annie Clark e Nina Kraviz. Certo è che se questo album non ci fosse, forse non bisognerebbe neppure inventarlo, perché non aggiunge nulla alla bellezza di “Masseduction” né a quella della sua rivisitazione acustica con il pianista Thomas Bartlett.

Tuttavia l’esperimento è interessante e sicuramente fa tendenza, considerata l’originalità delle due artiste.
Nina Kraviz, nota per gli azzardi nel mixare house e techno - giocando anche con brani degli anni Sessanta e Settanta - e per lo stato di trance in cui sembra sprofondare durante le sue performance, si sposa perfettamente con la visione di St. Vincent che, a sua volta, spazia dall’elettropop a tinte fluo a set acustici con chitarra e piano.

Al di là dei gusti personali, questo album rappresenta la possibilità delle canzoni di prestarsi a molteplici travestimenti e interpretazioni. Una predisposizione che, d’altra parte, caratterizza tanto l’arte di St. Vincent quanto quella di Nina Kraviz. 

TRACKLIST

01. Hang On Me - Batu Remix (05:41)
02. Pills - Bjarki Remix (06:29)
03. Pills - Population One Remix (06:30)
04. Pills - PTU Remix (04:11)
05. Masseduction - Midland's Mass Seduction Remix (07:27)
06. Sugarboy - Emika Allegiance Mix (05:18)
07. Sugarboy - ChicagoPhonic Sound System Remix (07:32)
08. Los Ageless - EOD Remix (03:30)
09. Happy Birthday, Johnny - Fred P Remix (04:29)
10. Savior - Buttechno Remix (04:34)
11. New York - Nina Kraviz Vocal Mix (05:14)
12. New York - Nina Kraviz x Lucy Dubbed Out Mix (05:23)
13. New York - Nina Kraviz Dirty Master Mix (05:14)
14. Fear The Future - PTU Remix (03:07)
15. Young Lover - Laurel Halo Remix (06:04)
16. Young Lover - Roma Zuckerman Remix (05:45)
17. Dancing With A Ghost - Pearson Sound Remix (05:47)
18. Slow Disco - EOD Remix (02:57)
19. Slow Disco - Nina Kraviz Gabber Me Gently Remix (05:17)
20. Smoking Section - Jlin Remix (03:28)
21. Smoking Section - Mala Remix (04:06)
22. Fast Slow Disco - Steffi Remix (06:14)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.