«THE INSIDER - SOUNDTRACK - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - THE INSIDER - SOUNDTRACK - la recensione

Recensione del 09 apr 2000

La recensione

Lavoro realizzato pressoché totalmente a due mani da Lisa Gerrard e il suo attuale compagno di lavoro, Pieter Bourke, la colonna sonora del film con Al Pacino “The insider” non deluderà quanti continuano a inseguire la cantante dei Dead Can Dance per ascoltare altre gemme tipiche del suo modo di fare musica. Questa colonna sonora è quanto di più cupo, cavernoso e gotico possa concepire mente umana, facendo però sempre salve le espressioni di stile che vivono come un diretto rimando alla sua trascorsa appartenenza al celebre gruppo 4AD. A completare il lavoro di Gerrard&Bourke – due brani cantati e undici strumentali – arrivano anche una composizione di Jan Garbarek – tratta dal suo album “Rites” -, un brano eseguito da Gustavo Santaolalla e uno splendido episodio firmato Massive Attack, “Safe from harm”. Non poco per una sola colonna sonora, che si presenta quindi come un vero e proprio progetto unitario piuttosto che come la compilation di routine: ragione per cui ne è consigliato anche un ascolto unitario e svincolato dal film, visto che il lavoro fatto da Gerrard e Bourke vive di una propria omogeneità di fondo. Anzi, è un piacere notare come la colonna sonora di uno dei film della stagione, sia una volta tanto appannaggio di artisti certamente non mainstream, più attenti ad individuare ed evocare atmosfere piuttosto che esibire l’hit di turno. altro motivo, questo, che rende la colonna sonora in questione meritevole di menzione e di ascolto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.