FREE-FOR-ALL

Epic (Vinile)

Voto Rockol: 5.0 / 5
Powered by     
Segui i tag >

Ottobre del 1976. Nei negozi giunge il secondo lavoro da solista di Ted Nugent, virtuoso – ed esuberante – chitarrista ex Amboy Dukes.
Senza nulla togliere al colossale successo del suo disco di debutto “in proprio” (il 33 giri self-titled Ted Nugent, del 1975), è questo Free For All a portare davvero il Motor City Madman – questo il soprannome che porta con orgoglio – sotto le luci della ribalta.

L’album è una vera e propria miniera di tesori rock’n’roll che Ted porta alla luce con la sua magica e scatenata Gibson Byrdland (peraltro, una sei corde peculiare e – almeno teoricamente – poco adatta al rock muscolare di Niugent).

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

 

Lato A
 Free For All  
Dog Eat Dog 
Writing On The Wall
Turn It Up 

LATO B
Street Rats 
Together 
Light My Way
Hammerdown
I Love You So I Told You A Lie