Rockol - sezioni principali

Recensioni / 10 mag 2017

Birø - INCIPIT - la recensione

Birø: leggi qui la recensione di "Incipit"

Birø è un cantautore varesino classe 1990, un progetto che mira a coniugare testi propri della tradizione cantautorale italiana con la musica elettronica.

Voto Rockol: 3.5/5
Recensione di Marco Jeannin
INCIPIT
/ (Digital Media)

Progetto interessante questo. Birø è un cantautore varesino classe 1990, “Incipit” il suo primo EP. Nomen omen, il titolo del disco indica la funzione del disco stesso, fare cioè da incipit di un racconto potenzialmente estendibile. Tema dominante di questa introduzione è la gioventù di un ragazzo analizzata attraverso il racconto di un'unica serata. Cinque pezzi, cinque momenti di una storia: in termini musicali si chiama concept album.

In termini sonori invece si parla di elettronica e cantautorato. Elettronica vuoi essenziale e tesa come in “Lupi”, con i Moderat a supervisionare un po’ tutto, o più soffusa, tipo “Ansia (le luci)” o la disillusa (per usare un eufemismo) “Invernø”. Su questa base fondamentalmente sintetica s’installano le liriche di Birø, supportate da una serie di piccoli accorgimenti in termini di arrangiamento e scelta dei suoni che rimandano effettivamente a un mondo più esplicitamente cantautorale. Tutte le parti strumentali sono state composte e arrangiate dallo stesso Birø in collaborazione con Mattia Tavani dei Belize - band di cui ho già avuto occasione di parlare neanche troppo tempo fa - e Giacomo Zavattoni di RC Waves; Zavattoni che ha anche prodotto l’EP. I cori in "Invernø" sono di Cristina Italiano. Tornando poi per un attimo al concept, per ogni traccia è stata realizzata un'illustrazione dal grafico e illustratore Vanni Vaps, e un video opera del visual artist Marcello Rotondella.

“Incipit” è un progetto piccolo ma ambizioso, opera di un giovane con qualità interessanti e che ha qualcosa da dire. E se dal punto di vista contenutistico Birø ha iniziato a raccontarci una storia di formazione, l'adolescenza di un giovane alle prese con sé stesso, facendo un passo indietro per guardare tutto da una prospettiva più ampia non posso che certificare come “Incipit” sia prima di tutto, ovviamente aggiungerei, l’inizio della storia musicale di Birø. Una storia nella storia, elettronica e cantautorato, video e illustrazioni al servizio di un concept: tutto in cinque pezzi. Un inizio notevole. 

TRACKLIST

01. Ansia (le luci) - (03:31)
02. Lupi - (03:44)
03. Come nei film - (03:12)
04. Invernø - (04:27)
05. Il mio disordine - (04:05)