«GOD'S BALLS (DELUXE EDITION) - Tad» la recensione di Rockol

Un esordio "pesantissimo" e da riscorpire: benvenuti nel 1989

Il disco di esordio dei Tad ristampato in versione deluxe... è una bomba

Recensione del 09 gen 2017 a cura di Andrea Valentini

La recensione

La leggendaria Sub Pop ci propone una bella serie di ristampe griffate Tad – ossia una delle band pilastro del grunge made in Seattle, ma anche una di quelle più bistrattate e meno fortunate commercialmente. Il primo tassello è l’album di debutto del gruppo, questo formidabile documento intitolato (con la consueta finezza boscaiola di Tad Doyle) “God’s Balls” – “Le palle di Dio”, in poche parole e con buona pace dei più timorati.

L’album è un assalto all’arma bianca, con lo zampino di Jack Endino (la rima non era intenzionale) in studio: un disco che in quella primavera del 1989, in cui gli strascichi dell’hair metal e del metal rock da classifica anni Ottanta erano ancora ben presenti, è stato capito da pochi, apprezzato da pochissimi e accolto come un oggetto bizzarro o indesiderabile da molti. In pratica, un perfetto manifesto di disagio sotterraneo, suggestioni rumorose (fra gli strumenti sepolti nel magma sonico del disco ci sono anche seghe elettriche, taniche di latta vuote, bidoni, accette e varie altre piacevolezze di recupero, degne di uno sfasciacarrozze in disarmo) e rock deviante. Un ibrido quasi sconosciuto all’epoca, che mescolava metal, punk, noise e una sonora voglia di mandare affanculo tutto ciò che fosse convenzionale, mainstream, pulito, patinato, digeribile.

Signori e signore, avete trovato l’anima oscura del grunge e questo cd-reissue è un ottimo modo per approfondire il discorso. Per l’occasione, all’album sono stati aggiunti i brani del singolo di debutto – e c’è anche un miniposter con i testi e una bella intervista a Tad Doyle, in cui si raccontano le vicissitudini del disco… scusate se è poco.

TRACKLIST

03. Helot - Remastered (02:56)
11. Ritual Device - Remastered (02:54)
12. Daisy - Remastered (02:59)
13. Tuna Car - First Version (02:32)
Tad
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.