Rockol - sezioni principali

Recensioni / 10 ott 2016

Enzo Avitabile - LOTTO INFINITO - la recensione

Voto Rockol: 3.5/5
Recensione di Redazione
LOTTO INFINITO
Black Tarantella Srl - Distribuited by Sony Music (Digitale)

La storia del disco:
Il musicista partenopeo Enzo Avitabile, a distanza di quattro anni dall'uscita del suo ultimo lavoro "Black tarantella", pubblica un nuovo album in studio intitolato "Lotto infinito". Il disco è il sedicesimo della carriera di Enzo Avitabile, che quest'anno ha tagliato il traguardo dei 35 anni di attività e le sue lavorazioni hanno visto il musicista ospitare in studio diversi colleghi, tra voci importanti della musica "leggera" italiana come Francesco De Gregori, Giorgia e Renato Zero e importanti musicisti come Paolo Fresu.

Come suona e cosa c’è dentro:
"Lotto infinito" è un album che raccoglie sonorità contrastanti provenienti da tutto il mondo, un disco in pieno stile Enzo Avitabile, verrebbe da dire. Il marchio di fabbrica del musicista partenopeo, d'altronde, è proprio questo saper mescolare con grande abilità World music, canzone napoletana, jazz fusion e soul, stili e generi tra loro diversissimi ma che in Avitabile compongono una bella miscela omogenea. A detta dello stesso musicista partenopeo, "Lotto infinito" è un album intenso che racconta un'attualità fatta di disoccupazione, immigrazione, ma anche di solidarietà e di comprensione: c'è una coesistenza di positivo e negativo, ben bilanciata: il duetto con De Gregori in "Attraverso l'acqua" vede Avitabile affrontare il tema degli immigrati che arrivano a Lampedusa, quello con Caparezza in "Amm' 'a amm'" è un invito al cambiamento e alla voglia di vivere, quello con Renato Zero in "BIanca" è un omaggio alla cantautrice aversana Bianca D'Aponte, morta giovanissima.

Perché ascoltarlo (o perché girare alla larga):
Il nuovo album di Enzo Avitabile è un disco che si fa apprezzare sia da chi segue il musicista partenopeo dagli anni '80, sia da chi lo conosce poco o per niente: i primi riconosceranno nelle tracce di "Lotto infinito" il sound inconfondibile di Avitabile, che è sempre - e piacevolmente - quello, da 35 anni a questa parte; i secondi possono sfruttare le collaborazioni più "pop" del musicista per imparare ad apprezzarlo e a conoscerlo un po'.

La canzone fondamentale:
Il duetto con Giorgia in "De profundis" è il seme alla base di tutto il disco: un grido di dolore e insieme di speranza che racchiude le polarità contrastanti che caratterizzano tutto il disco.

TRACKLIST

01. Napoli nord - (03:34)
02. De-Profundis - (04:20)
03. Quando la felicità non la vedi cercala dentro - (03:19)
04. Attraverso l'acqua - (04:17)
05. San ghetto martire - (03:35)
06. Bianca - (03:10)
07. Amm"a amm"a - (03:15)
08. Abbi pietà di noi - (04:26)
09. Comm' 'a 'na - (03:28)
10. Jastemma d'ammore - (04:39)
11. Nisciuno sape - (03:36)
12. Lotto inifinito - (03:38)
13. Verità-sarà - (02:36)
14. Addò so nato io - (01:29)