«BODILY FUNCTIONS - Herbert» la recensione di Rockol

Herbert - BODILY FUNCTIONS - la recensione

Recensione del 15 mag 2001

La recensione

Suvvia, non fate i maliziosi... Quelle sonoramente prodotte da Herbert non sono le "funzioni corporali" che vi state sforzando ad ogni costo di immaginare. Herbert "rumoreggia" con elegante discrezione: i suoi sono campionamenti di bottiglie che finiscono in frantumi, piccole cariche d'orologio, cigolii minimi, trilli e rimasugli di drum & bass. Herbert assembla ogni cianfrusaglia elettronica e la srotola come un tappeto sonoro per le sue notturne, umbratili composizioni: 14 in tutto e un po' troppo diluite nel tempo, a voler essere pignoli. Sarebbe stato meglio non sforare l'ora e passa di ascolto, ma in fondo sono dettagli: "Bodily functions" funziona bene, oscillante com'è fra neo lounge, jazz antiquario, sperimentazione e house. Il pianoforte minimale che accarezza "You're unknown to me" flirtando con un violino, le orchestrazioni inquinate dal rumorismo ("It's only"), la bossanova cibernetica ("Foreign bodies") e ancora la techno addomesticata ("Leave me now"), l'elettronica allo sbaraglio ("You saw it all"), il battito ossessivo di "I miss you" e le reiterazioni vocali in chiave swing di "The audience". Tutto si crossoverizza, si amalgama, si intreccia. Altrove, Herbert elabora puro e incontaminato jazz: è il caso di "I know", "About this time each day" e "The last beat". Al resto – cioè a cantare, e bene –pensa l'eterea Dani Siciliano. Un crossover vivente: fra Sade, Tracey Thorn e Billie Holiday.

(Stefano Bianchi)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.