«LA DUERMEVELA - El Joven Bryan» la recensione di Rockol

El Joven Bryan - LA DUERMEVELA - la recensione

Recensione del 18 giu 2000

La recensione

Sia benvenuta l'etichetta madrilena Siesta, specializzata in Lounge Music, che oltre a rivalutare e valorizzare materiale d'archivio battezza formazioni neo-lounge europee, con una naturale propensione per quelle spagnole. Come gli El Joven Bryan, di base a San Sebastian, che con il loro terzo album intitolato "La duermevela" tratteggiano i contorni di un Easy Listening fuori dagli schemi, pilotato dal canto morbido e confidenziale di Javier Sanchez. Fare la duermevela significa voler schiacciare un pisolino ma doversi purtroppo accontentare del dormiveglia per colpa di quei fastidiosi rumori che interrompono il sonno. Partendo da questi presupposti la band elabora canzoni rallentate e sonnacchiose, ma spesso "disturbate" da piccole nevrosi dark, da interferenze elettroniche quasi impercettibili. Se dentro brani come "La cabeza o pájaros", "Estrellas", "A destiempo, qué novedad" e "Cerrad la ventana!" l'invito ad abbandonarsi placidamente ai sogni è garantito dalle dolci progressioni delle chitarre acustiche e delle tastiere, in "Las cosas exterioras" ad imporsi è un trip-hop gonfio d'inquietudine che prelude alle atmosfere crepuscolari di "De madrugada" e all'ambient music di "Buenos días". I modelli malinconico-romantici, velatamente "maledetti" da cui attingono gli El Joven Bryan sono chiari: si va dai Cocteau Twins ai New Order, dai Blue Nile ai Tindersticks fino a Leonard Cohen. Per loro, come per questi gruppi, il chiaro di luna può essere ben più luminoso di un raggio di sole.

TRACKLIST

01. La cabeza a pájaros
02. Estrellas
03. A destiempo, qué novedad
04. Otro año menos
05. Las cosas exteriores
06. De madrugada
07. Cerrad la ventana!
08. Camerún 3, Japón 0
09. Buenos días
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.