Comunicato Stampa: Jerry Marotta e Tom Griegraber al Blue Note

Comunicato Stampa: Jerry Marotta e Tom Griegraber al Blue Note
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MAROTTA – GRIESGRABER
IN CONCERTO AL BLUE NOTE
DOMENICA 5 NOVEMBRE

Domenica 5 novembre salirà sul palco del Blue Note Milano (via Borsieri, 37), uno straordinario duo formato da grandi miti della musica made in Usa: Jerry Marotta (batterista di Peter Gabriel nei primi 15 anni di carriera solista) e Tom Griegraber, grande musicista, chitarrista e pioniere dello "stick" (uno strumento che incrocia chitarra/basso/ sintetizzatore con effetti incredibili).

Dopo l'uscita del loro primo cd di esordio, “Waking the day”, Marotta e Griesgraber proporranno uno show che punta alle sonorità uniche dello stick miscelate all'uso sapiente della batteria, in una perfetta e organica fusione tra melodie e ritmo. Un duo che si prefigura come un jazz-fusion-rock, con radici nella world music, combina uno degli strumenti più antichi del mondo - il tamburo, la batteria, di cui Jerry Marotta è maestro indiscusso - con uno dei più nuovi, il Chapman stick, di cui Tom Griesgraber è uno dei più grandi virtuosi al mondo.

Come di consueto lo spettacolo domenicale è unico, alle ore 21.00 (apertura porte: ore 19.30; per informazioni/prenotazioni: 899700022).
Il biglietto “advance” (acquistato fino alle ore 19.00 del giorno dello spettacolo) è di 20,00 euro e quello “door” di 25,00 euro (acquistato dopo le ore 19.00 del giorno dello spettacolo).

Jerry Marotta, dopo una lunghissima permanenza nel gruppo di Peter Gabriel, ha inciso e intrapreso tours con The Indigo Girls, Hall and Oates, Tears For Fears, Elvis Costello, Paul McCartney, 10,000 Maniacs, Suzanne Vega, Joan Armatrading, Cher, Pino Daniele, David Sylvian, Bonnie Tyler, Robert Fripp tanto per citare i più importanti. Jerry è anche cantante, produttore, arrangiatore e poli-strumentista (chitarra, sassofono e tastiere). Ha composto e registrato le musiche per infiniti spettacoli televisivi, videogiochi e film, accumulando così tante partecipazioni a vari album, che occorrerebbe un giorno intero per comprendere il marchio da lui impresso sull'industria musicale. In un mondo dove la maggior parte dei batteristi e dei musicisti ha lo stesso suono, Jerry si staglia come una carismatica figura leggendaria. Nella sua sterminata serie di concerti e incisioni, Marotta ha fatto conoscere ritmi intricati e sorprendenti, nuovi suoni e sperimentazioni, ridefinendo la figura di batterista moderno.

Tom Griesgraber è un altro musicista di fama internazionale che da anni si dedica allo stick bass. Già solista affermato, Tom ha inciso diversi cd e si è esibito in apertura o come ospite dei California Guitar Trio, così come ha aperto i concerti di molti dei più grandi nomi del rock progressive e di generi strumentali contemporanei, inclusi Steve Morse and the Dixie Dregs, The Tony Levin Band, Stanley Jordan, Bill Bruford’s Earthworks, Al Dimeola, Larry Carlton and Steve Lukater, Tower of Power, Michael Manring and Jazz Mandolin Project. Diplomatosi in chitarra elettrica, nel 1997 si avvicina al Chapman Stick, nel quale si “immerge” totalmente diventando presto autore, solista e produttore della sua musica. Ancora abbastanza sconosciuto ai più, lo Stick è uno strumento a corde dalle sonorità molto particolari, un incrocio tra chitarra/basso/sintetizzatore, capace di suonare come tutti e tre questi strumenti contemporaneamente. La maestria di Tom - musicista dalle doti tecniche straordinarie, veramente impressionante per capacità, versatilità e per l'uso degli effetti - sta nello sfruttare le possibilità multi-timbriche dello stick, adattandosi naturalmente al talento di Jerry di creare parti di batteria uniche.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.