Un giudice ferma Tommy Lee, niente band con Jason Newsted (ex Metallica)

C'è poco da fare: se un gruppo esiste già, ed ha registrato il proprio nome, non possono esserci doppioni. Anche se la cosa può sembrare scontata, non possono esserci due gruppi entrambi chiamati Beatles o Rolling Stones. E quindi il nome scelto da Tommy Lee dei Motley Crue per il suo nuovo progetto va a farsi benedire. Il giudice distrettuale statunitense John Houston ha stabilito che il gruppo rock Supernova, messo assieme da Tommy per un reality della CBS, non può essere conosciuto con tale nome in quanto i Supernova ci sono già. Si tratta di un gruppo californiano fondato nel 1989, essenzialmente conosciuto per aver contribuito con una canzone al film "Clerks". Nonostante la band non sia famosa, è il principio che conta: quindi niente Supernova di Tommy, per i quali il batterista dei Crue aveva reclutato Jason Newsted, ex Metallica, e Gilby Clarke, ex Guns N'Roses. Contento della sentenza l'avvocato Anthony Fletcher, il quale rappresenta i Supernova "senior", molto meno l'etichetta Epic, che era pronta a spedire nei negozi -il prossimo 21 novembre- l'album di debutto dei Supernova "junior".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.