Foo Fighters, Dave Grohl: “Il prossimo potrebbe essere un album prog rock”

“Ogni album che abbiamo realizzato è una risposta al disco precedente”, spiega il frontman della band
Foo Fighters, Dave Grohl: “Il prossimo potrebbe essere un album prog rock”

Lo scorso febbraio i Foo Fighters hanno dato alle stampe il loro decimo album in studio, “Medicine at midnight”, definito più volte da Dave Grohl come il loro “Let’s dance” di David Bowie. Ora, a distanza di pochi mesi, la band di “In your honor” sembra già proiettata verso un nuovo progetto discografico, di cui il frontman del gruppo ha già offerto alcune anticipazioni a margine di una recente intervista.

Parlando con la rivista statunitense “Rolling Stone”, il già batterista dei Nirvana ha fatto sapere di non aver scritto nuova musica con l’idea di dare un seguito a “Medicine at midnight”, ma che tra i componenti della formazione statunitense “si parla” della direzione musicale che potrebbe prendere il prossimo disco dei Foo Fighters. Al proposito, Dave Grohl ha spiegato:

“Ogni album che abbiamo realizzato è una risposta a quello che abbiamo fatto prima. Quindi ora si parla di fare un folle disco prog-rock”.

Lo scorso 12 settembre, in occasione degli MTV Video Awards 2021, ai Foo Fighters è stato assegnato l'MTV Global Icon Award. Sul palco del Barclays Center di New York, presentato al pubblico da Billie Eilish, il gruppo ha poi eseguito un medley composto da "Learn to fly", "Shame shame" - primo singolo tratto dall’ultimo disco - ed "Everlong".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.