"I wanna rock": il meglio del r'n'r attuale in una playlist

I vecchi leoni continuano a ruggire, i nuovi protagonisti cercano di dare il meglio per dimostrare di avere tutte le carte in regola per diventare leoni. Dai Nothing But Thieves agli immortali AC/DC: i consigli.
"I wanna rock": il meglio del r'n'r attuale in una playlist

"Rock'n'roll never dies", per citare Damiano David dei Maneskin sul palco dell'Eurovision Song Contest 2021 dopo la proclamazione della vittoria della band. Il solito luogo comune? No: pura verità. Il r'n'r continua ad essere vivo e a godere di buona salute. E pure a funzionare nelle classifiche, incredibile ma vero: lo dimostra lo stesso successo dei Maneskin, sul tetto del mondo. I vecchi leoni continuano a ruggire, i nuovi protagonisti cercano di dare il meglio per dimostrare di avere tutte le carte in regola per diventare leoni. Come i Nothing But Thieves, alfieri dell'alt-rock britannico di ultima generazione: a loro è dedicata questa settimana la copertina della playlist "I wanna rock", che racchiude il rock and roll più attuale, quello che parla al presente e quello che pur parlando al passato sta ancora sul pezzo.

"Futureproof" è il singolo che ha anticipato il nuovo Ep dei Nothing But Thieves, appena uscito. Si intitola "Moral panic II" ed è l'ideale successore di "Moral panic", il terzo album della band nata a Southend-on-Sea, nel sud-est del Regno Unito, nel 2012, fondata dal cantante Conor Mason insieme al chitarrista Joe Langridge-Brown e al tastierista Dominic Craik (ai tre si sarebbero poi aggiunti nel 2013 il bassista Phil Blake e il batterista James Prince). L'Ep condivide con "Moral panic" un nesso fra i testi e le tematiche trattate e contiene cinque brani inediti. A proposito dell'Ep, il quintetto spiega:

"Moral Panic II è un progetto che abbiamo deciso di intraprendere solo dopo che la prima parte era già stata mixata, masterizzata e registrata. È come se ci fosse sembrato di non aver ancora chiuso il capitolo 'Moral Panic', forse perché non abbiamo avuto modo di presentare il disco in tour e quindi non ci sembrava giusto iniziarne uno nuovo. D’altra parte ci è stato concesso tanto tempo per riesaminare l’album e guardare le tematiche da nuovi punti di visti che erano rimasti inesplorati. Per questo motivo ci sembrava importante che 'Moral Panic II' contenesse canzoni completamente nuove, piuttosto che brani che semplicemente non eravamo riusciti a inserire nell’album, come di solito accade per le classiche versioni deluxe. C'è una certa familiarità, ma ci siamo anche affinati certi aspetti della band. Le due parti dovrebbero essere ascoltate come un unico progetto".

In questi anni i Nothing But Thieves non si sono praticamente mai fermati.

Con oltre 1 milione di copie di album vendute, più di 950 milioni di stream e più di 165 milioni di streaming video ad oggi, hanno conquistato un pubblico fedele e ampio grazie al loro sound alternative rock di grande impatto, consolidandosi come una delle attuali migliori rock band al mondo. Hanno venduto 150 mila biglietti durante l’ultimo tour, il loro più grande nel Regno Unito fino ad oggi, che ha anche registrato il sold out per lo show all’Alexandra Palace di Londra. Inoltre, tutte le date del tour mondiale Broken Machine sono andate sold out. Il gruppo si è esibito in programmi tv statunitensi come quelli di James Corden e di Jimmy Kimmel, dopo che nel 2015 il suo album di debutto è diventato il più venduto da una rock band britannica negli Stati Uniti e dopo essersi esibito in spettacoli internazionali dalla Polonia ad Amsterdam, dove ha suonato in un’arena per 6 mila fan. Dopo aver presentato alcuni inediti al Tufnell Park Dome in occasione di uno dei concerti organizzati dai BRITs/War Child, questa primavera la band sarebbe dovuta partire per un tour internazionale.

Da una band di nuova generazione a una band leggendaria. Gli AC/DC rispolverano il loro hard rock duro e crudo con "Realize", dall'ultimo album "Power up", uscito lo scorso autunno. Il diciassettesimo album del gruppo australiano ha visto Angus Young e soci riunirsi con il produttore Brendan O'Brien, che aveva lavorato con loro a "Black Ice" nel 2008 e a "Rock or bust" nel 2014. Pronti ad affrontare il nuovo decennio, gli AC/DC hanno racchiuso in questo disco 12 tracce che mantengono orgogliosamente il suono caratteristico e tutti i segni distintivi della band. Un album di grande successo, che ha venduto oltre 117 mila copie solo nella prima settimana di uscita. Inutile ricordarlo, gli AC/DC sono una delle più influenti rock band di tutti i tempi con oltre 200 milioni di album venduti in tutto il mondo. Con 40 anni di leggendaria carriera alle spalle, continuano a riempire gli stadi di tutto il mondo, vendendo ogni anno milioni di dischi e generando miliardi di streaming.

Hanno appena pubblicato l'album di cover "Hail Satin", nel quale si sono divertiti a rileggere cinque hit dei Bee Gees, sotto il nome fittizio di Dee Gees. Ma i Foo Fighters quest'anno celebrano anche il decennale di "Wasting light", l'album del 2011 che permise a Dave Grohl e soci di conquistare cinque Grammy Awards, tra qui quello come "Miglior album rock" (battendo i Red Hot Chili Peppers di "I'm with you", i Kings of Leon di "Come around sundown", i Wilco di "The whole love" e il Jeff Beck di "Rock'n'roll party honoring Les Paul").

Qui riascoltiamo "Walk", uno dei singoli estratti dal disco che segnò il ritorno sulle scene dei Foo Fighters con un album composto da soli brani inediti a distanza di quattro anni dal precedente "Echoes, silence, patience & grace". La canzone, prodotta - come l'intero disco - da Butch Vig, che aveva avuto a che fare con Dave Grohl già vent'anni prima, nel 1991, producendo "Nevermind" dei Nirvana, vinse il Grammy come "Miglior canzone rock".

L'anello di congiunzione tra la gloriosa scena degli Anni '90 e quella di oggi è rappresentato dai Bring Me the Horizon: "Post Human: Survival horror" è il quinto Ep della loro carriera ed arriva a un anno dal sesto album "Amo". Il mini-disco contiene 9 tracce, una delle quali registrate a Bologna, nei Fonoprint Studios (si tratta di "Ludens", inclusa nella colonna sonora del videogame "Death stranding: Timefall"). Il gruppo capitanato dal cantante e tastierista Oliver Sykes, 4 milioni di copie vendute in tutto il mondo ad oggi, per questo Ep ha chiamato a raccolta alcuni colleghi: si va dalle Babymetal (suonano con i Bring Me the Horizon in "Kingslayer") ad Amy Lee degli Evanescence (in "One day the only buterflies left will be in your chest as you march towards your death"). In "Obey" al fianco della band c'è Yungblud, artista che mischia rap, punk e alt-rock, acclamato dalla critica e campione dello streaming con oltre 115 milioni di clic.

Da fenomeni, i "nostri" Maneskin stanno ormai diventando rapidamente una realtà della scena internazionale. Parlano per loro i traguardi conquistati nelle classifiche d'oltremanica e d'oltreoceano. La cover di "Beggin'" continua a scalare la Billboard Hot 100, relativa ai brani più popolari negli Usa, ed è ormai da una ventina di giorni la canzone più ascoltata in assoluto su Spotify. Il singolo "I wanna be your slave", tratto dall'album "Teatro d'ira - vol. 1", ha appena iniziato la sua cavalcata, che è già trionfale: è disco di platino in Italia, Finlandia, Polonia oltre ad averne ottenuti sei nella sola Russia, ed è disco d’oro in Austria, Grecia, Norvegia, Svezia e Turchia. Nel Regno Unito si è aggiudicato il Disco d'argento per l'equivalente di 200 mila copie vendute.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.