Spice Gilrs, ascolta l’inedito ‘Feed Your Love’, ‘troppo sexy’ per essere pubblicato nel 1997

Il brano è incluso nell’EP celebrativo ‘Wannabe25’
Spice Gilrs, ascolta l’inedito ‘Feed Your Love’, ‘troppo sexy’ per essere pubblicato nel 1997

Il sesso, nelle canzoni, oggi è cantato indifferentemente da uomini e donne, ma venticinque anni fa delle ragazze che cantavano “dammi il tuo amore” e “fai di me quello vuoi per tutta la notte” potevano impensierire i discografici, soprattutto quelli coinvolti nel lancio di una girl bandi cui progetti erano di fare sfracelli, soprattutto in termini di airplay.

“Feed Your Love”, l’inedito delle Spice Girls comparso in queste ore sui principali servizi di streaming musicali, fu registrato durante le session di “Spice”, il primo album consegnato agli annali dalla formazione di “Wannabe” nel 1997: il brano rimasto negli archivi fino a oggi, è stato incluso nell’EP celebrativo “Wannabe25”, che raggiungerà i mercati in formato “fisico” (in vinile e audiocassetta) il prossimo 23 luglio.

La canzone (primo inedito per le ex portavoci del “girl power” dal 2007, anno nel quale gli inediti “Voodoo” ed “Headlines” vennero inclusi nel best of “Greatest Hits”), una ballata dagli spiccati accenti r’n’b della durata di oltre cinque minuti, era stato provinato per l’inserimento nel primo disco delle Spice Girls, “Spice” del 1997, ma il testo - considerato dall’entourage del gruppo “troppo esplicito” per assicurarsi una forte programmazione sui media generalisti, fu stralciato dalla versione definitiva del disco.

A finire sotto la scure dell’(auto)censura furono, secondo la stampa britannica, versi come “Feed your love to me (...) 'Cause I need to know that you care” (“Dammi il tuo amore, perché ho bisogno di sapere che ci tieni”) e “the man I love / He's gracious and good to me / Do just what you wanna do / For the rest of the night” (“L’uomo che amo / è gentile e buono con me / fai di me quello che vuoi / per tutta la notte”): benché l’immagine del gruppo fosse quella di ragazze sicure di sé e determinate, un testo con riferimenti così espliciti al sesso furono giudicati troppo forti per aspirare a una ampia diffusione da parte dei media dell’epoca. Il testo è stato firmato dalle stesse Spice Girls, mentre la musica è stata scritta da Richard Stannard e Matt Rowe, gli stessi autori dalle penne dei quali è uscita “Wannabe”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.