String Cheese Incident, nuovo album di studio prodotto da Malcolm Burn

La jam band del Colorado, vista per la prima (e finora unica) volta in Italia nel marzo dell’anno scorso, è celebre soprattutto per le sue spettacolari esibizioni dal vivo, adeguatamente documentate da una serie infinita di Cd live e di download acquistabili attraverso il suo sito Internet, ma non si esime naturalmente dallo sfornare di tanto in tanto qualche album di studio: il prossimo, il quinto della serie, esce il 28 giugno per l’etichetta autogestita SCI Fidelity Records, si intitola “One step closer” e contiene brani totalmente inediti accanto ad altri già presentati in concerto e riarrangiati per l’occasione.

Dopo le collaborazioni con Steve Berlin dei Los Lobos e con l’inglese Youth a produrre l’album, registrato in un piccolo studio privato situato sulle colline nei dintorni di Boulder (Colorado), è stato chiamato Malcolm Burn, già braccio destro di Daniel Lanois e coproduttore di dischi per artisti come Bob Dylan, Neville Brothers, Peter Gabriel, Patti Smith, Iggy Pop e Emmylou Harris. L’edizione limitata di “One step closer”, tirata in 50 mila copie, include un Dvd sul “making of” del disco.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.