Notorious B.I.G., ecco un freestyle inedito del 1997: video

La traccia è stata pubblicata insieme a un video animato per celebrare l’ingresso del rapper, scomparso nel 1997, nella Rock and Roll Hall of Fame.
Notorious B.I.G., ecco un freestyle inedito del 1997: video

Per celebrare l’ingresso di Notorious B.I.G. nella Rock and Roll Hall of Fame, la cui tradizionale cerimonia di induzione quest’anno non si terrà - a causa dell’emergenza Coronavirus - ma sarà sostituita da uno speciale televisivo che sarà trasmesso il prossimo 7 novembre in diretta da HBO, è stato reso disponibile un freestyle mai pubblicato ufficialmente prima d’ora del compianto rapper statunitense, prematuramente scomparso nel 1997. La traccia, pubblicata su YouTube insieme a un video animato da Pepsi, riprende un brano eseguito 23 anni fa da Christopher George Latore Wallace - questo il nome all’anagrafe dell’artista - presso i D&D Studios durante un’intervista rilasciata a DJ Enuff per l’emittente radiofonica HOT97. Nel freestyle, caratterizzato da alcune barre dedicate alla bevanda preferita del rapper, Notorious B.I.G. in un pezzo rappa: “Nothing can beat the P-E-P-S-I drink it constantly / Something ’bout the taste feels great, less filling,” the hip-hop legend rapped. “Tell ’em Biggie said drink it all, don’t test me / Nothing else beats a Pepsi / If it is, let’s see/ I’m thirsty”. 

Prima della pubblicazione del brano il noto marchio di soft drink ha lavorato con alcuni collaboratori di Notorious B.I.G., Cey Adams e DJ Enuff, sulla rimasterizzazione del pezzo finora inedito, condiviso anche per annunciare un contest, “Big Pepsi Freestyle Challenge”, rivolto ad aspiranti rapper e promosso da HOT97 e da Pepsi.

Oltre al compianto rapper, il prossimo 7 novembre saranno onorati anche altri nomi che quest’anno si sono guadagnati un posto nella prestigiosa nella Hall of Fame, ovvero i Doobie Brothers, i T. Rex, i Nine Inch Nails, i Depeche Mode e Whitney Houston. Per celebrare gli artisti e i veterani dell'industria musicale a stelle e strisce Jon Landau e Irving Azoff, vincitori del premio speciale intitolato a Ahmet Ertegun, il cofondatore della Atlantic Records, l’evento virtuale - che sostituirà la tradizionale cerimonia di induzione dell’istituzione fondata da Ahmet Ertegun nel 1983 - sarà caratterizzata dalla partecipazione di diversi artisti come, tra gli altri, Bruce Springsteen, Ringo Starr, Dave Grohl, St. Vincent, Alicia Keys, Diddy, Chris Martin, Gwen Stefani, Iggy Pop e Jennifer Hudson. Prenderanno parte alla serata anche Luke Bryan, Adam Levine, Nancy Wislon, Don Henley, Billy Idol, Brad Paisley, l’attrice Charlize Theron e Lin-Manuel Miranda.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.