Vin Diesel debutta nel mondo della musica: ecco il suo primo singolo

Il 53enne attore statunitense presenta la sua prima canzone, prodotta da Petey Martin e nata dalla collaborazione con Kygo.
Vin Diesel debutta nel mondo della musica: ecco il suo primo singolo

Il 53enne attore statunitense, noto - tra le altre cose - per essere uno dei protagonisti della saga cinematografica “Fast and furious”, ha pubblicato oggi 25 settembre il suo primo singolo, che segna il debutto di Vin Diesel nel mondo della musica. Uscito per l’etichetta discografica di Kygo, la Palm Tree Records, il brano si intitola “Feel like I do” e, prodotto da Petey Martin, è caratterizzato dalla partecipazione dello stesso produttore norvegese.

Caricamento video in corso Link

Prima di annunciare la pubblicazione della sua canzone, Vin Diesel ha condiviso un post su Instagram in cui ha scritto: “Per tanto tempo ho promesso di pubblicare musica. Incoraggiato da voi, a uscire dalla mia zona di comfort. Grazie per aver creduto in me. Come sempre, spero di rendervi orgoglioso”.

Il singolo di debutto di Vin Diesel non segna la prima volta che la strada dell’attore incrocia quella di Kygo. Il produttore norvegese, infatti, aveva scelto la voce della star hollywoodiana per realizzare il remix del suo brano con Selena Gomez, “It ain't me”, pubblicato il 18 febbraio 2017, due giorni dopo l’uscita della canzone con la cantante di “Same old love”. Al tempo Vin Diesel aveva pubblicato sul proprio profilo Twitter un post in cui aveva scritto: “Rimarrete scioccati quanto me. Kygo, il mago, ha appena preso la mia voce e l'ha aggiunta alla sua nuova traccia. Senza parole”. Successivamente l’attore aveva condiviso su Facebook il video riportato di seguito:

Vin Diesel aveva rivelato di essere al lavoro su un album musicale lo scorso marzo quando, ospite del programma “The Late Late Show with James Corden”, aveva fatto sapere: "È una cosa partita quasi per scherzo, ma voglio essere sincero. I miei figli adorano quando canto. Lo adorano davvero tanto. Ed è stato un po' come con J.R.R. Tolkien, che ha iniziato a raccontare ai suoi figli delle piccole storie su queste creature chiamate hobbit e poi un giorno ha iniziato a scrivere ‘Il Signore degli Anelli’. Per me è stata la stessa cosa. Vorrei poter suonare tutta la mia musica adesso”. Aveva aggiunto: “Sono davvero fortunato ad avere della musica originale. Non c'è niente di più bello al mondo di vedere mia figlia di quattro anni che cammina per i corridoi cantando queste canzoni che mi sente suonare in casa. È la cosa più bella del mondo. A volte, non possono vedere i film che realizzo. Quindi poter condividere con loro questa cosa, per me significa davvero tanto.”

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.