Pearl Jam, rinviato il concerto benefico 'WA: A concert for Covid-19 relief'

Gli organizzatori dell'evento posticipano la maratona musicale in segno di rispetto nei confronti della comunità afroamericana, mobilitatasi per la vicenda di George Floyd

Pearl Jam, rinviato il concerto benefico 'WA: A concert for Covid-19 relief'
Credits: Danny Clinch

Il "WA: A concert for Covid-19 relief", evento benefico musicale alla quale erano stati annunciati, tra gli altri, Pearl Jam, Dave Matthews, Ben Gibbard dei Death Cab for Cutie, Macklemore e altri artisti originari dello stato di Washington, è stato rinviato dal 10 giugno - data per la quale era stato programmato in un primo momento - al 24 giugno prossimo. A darne notizia, riferisce il sito dedicato alla band di Eddie Vedder Pearljamonline.it, è il Seattle Times. In una nota consegnata alla testata americana, gli organizzatori hanno fatto sapere:

"Comprendiamo profondamente il dolore e l’ingiustizia che la comunità nera e afroamericana sta affrontando ancora una volta e la necessità di onorare le marce e le proteste in corso. Posticipando il concerto, vogliamo anche dare spazio alla nostra comunità per concentrarsi su ciò che conta di più al momento: riconoscere e affrontare il razzismo sistemico e la violenza che disumanizza le persone di colore e, allo stesso tempo, cercare di ricostruire una nuova realtà"

Lo show, che sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Twitch, sarà visibile a partire dalle 4 del mattino (ora italiana) del 25 giugno.
 

Dall'archivio di Rockol - La storia dei Pearl Jam: quella cassetta da San Diego
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.