Giovanni Lindo Ferretti: esce "Mal'aria"

La riflessione dell'ex C.S.I. sui tempi che corrono.

Giovanni Lindo Ferretti: esce "Mal'aria"

Circa un mese fa Giovanni Lindo Ferretti aveva pubblicato la video-preghiera intitolata “Ora”, ora è tornato con una nuova clip, “Mal'aria”, come anticipato dalla notizia da noi pubblicata un paio di giorni fa.

La clip, girata da Martina Chinca, ha una lunghezza di quasi sette minuti, durante i quali Ferretti riflette sul particolare periodo storico che stiamo vivendo costretti dal Coronavirus, sulla musica composta da Luca A. Rossi degli Ustmamò.

Il finale del brano echeggia “Pensiero stupendo”, canzone interpretata da Patty Pravo nel 1978 e “Domani è un altro giorno” brano cantato da Ornella Vanoni nel 1971, cover in italiano di “The Wonders You Perform” interpretata dalla cantante country statunitense Tammy Wynette. In chiusura di brano, intona il ritornello di “Vecchio scarpone”, canzone presentata da Gino Latilla e Giorgio Consolini in concorso al festival di Sanremo del 1953.

Sul sito doppiozero.com l'ex C.S.I. così commenta il brano:

“Di questo testo avrei voluto farne canzone, da saltare e sbracciarsi e sudare sputacchiando (ops!) ne è uscita una cosa malsana giusto specchio di giorni in cui il lavoro a distanza, da casa, viene imposto e osannato ma ci sono cose che non si possono fare in solitudine né da postazione: l’amore o anche semplicemente certe canzoni: bisogna almeno essere in due e vicini e darsi da fare. Mentre lo scrivevo pensavo di intitolarlo fedele ma rimpallando con Luca email registrazioni iPad e frustrazioni ne è uscito mal’aria.”

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.