Andrew VanWynGarden (MGMT) ha realizzato una canzone sul Coronavirus: ascolta

Ecco un’anteprima del brano registrato dalla voce della band di Brooklyn sul virus che si sta diffondendo in tutto il mondo.
Andrew VanWynGarden (MGMT) ha realizzato una canzone sul Coronavirus: ascolta

Andrew VanWynGarden, voce della band di Brooklyn degli MGMT, ha registrato una canzone sul Coronavirus. La notizia è emersa durante uno scambio di tweet avvenuti dopo un post pubblicato sui social dalla cantautrice britannica Charli XCX.

“Quale artista pensiamo che citerà il Coronavirus nei suoi testi per primo?”, ha chiesto su Twitter la voce di "Boom clap". Matthew Healy, ironizzando sul motivo che ha spinto la sua band a posticipare l’uscita del nuovo album dei 1975, “Notes on a Conditional Form" - la cui uscita era inizialmente fissata per il 21 febbraio 2020 e poi spostata al prossimo 24 aprile - ha scritto: “Onestamente è il motivo per cui questo nuovo album è in ritardo.”

Anche VanWyngarden si è unito alla conversazione affermando: “Ho scritto una canzone la settimana scorsa, bisogna solo scrivere i versi! Vuoi sentirla? Posso mandartela via e-mail.”

Poco dopo l’utente con il nome di Andrew VanWynGarden ha condiviso un pezzo, intitolato “Oh No Corona”, della durate di 52 secondi - successivamente ritwittato dall’account ufficiale degli MGMT.

“Non l’ho ancora finito, ma questa è un’anteprima”, ha scritto la voce del duo newyorkese condividendo un link SoundCloud dove è possibile ascoltare un assaggio del pezzo.

In ottemperanza alle disposizioni governative emanate per fronteggiare l’emergenza Coronavirus - il virus a cui anche il trapper Bello Figo ha dedicato il pezzo “Coronaovirus”, pubblicato lo scorso 27 febbraio - diversi eventi e concerti sono stati sospesi (qui l’elenco completo).

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.