Rolling Stones, una cover di ‘Paint It Black’ per il Super Bowl

Con l'avvicinarsi del Super Bowl la gara alla pubblicità più bella, negli States, è iniziata. E c'è chi attinge al repertorio dei Rolling Stones.
Rolling Stones, una cover di ‘Paint It Black’ per il Super Bowl

Come noto, per il Super Bowl, la finale del campionato della National Football League, che quest’anno si terrà il prossimo 2 febbraio, i grandi marchi a stelle e strisce fanno a gara per avere gli spot – pagati a peso d’oro - più belli per gli spazi pubblicitari legati alla celebre manifestazione sportiva. Tra le pubblicità a misura di Super Bowl del 2020 ce n’è una che, come spesso accade, attinge al grande rock per riproporre una nuova immagine del suo brand. La Pepsi, per la lattina Pepsi Zero Sugar, ha infatti proposto uno spot nel quale Missy Elliott ed H.E.R. fanno propria la hit dei Rolling Stones “Paint It Black”, giocando sui colori della Pepsi. Potete guardare lo spot qui:

Caricamento video in corso Link

Non è la prima volta che la musica di Mick Jagger e soci finisce negli spazi pubblicitari della più importante partita della NFL: nel 2013 la Mercedes aveva utilizzato "Sympathy for the Devil" per la sua pubblicità e nel 2006 gli Stones in persona si erano esibiti nell’halftime show del match, quest’anno affidato a Jennifer Lopez e Shakira.

“Paint It Black" è stata pubblicata dagli Stones come singolo il 7 maggio 1966 e fa parte dell’album “Aftermath”. Il brano ha raggiunto la vetta tanto della classifica statunitense quanto di quella britannica, diventando il terzo numero uno della band negli USA e il sesto nel Regno Unito.

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.