Harvard rende omaggio a Queen Latifah

La prestigiosa università del Massachusetts rende omaggio alla rapper di "Ladies First" con la W.E.B. Du Bois Medal.

Harvard rende omaggio a Queen Latifah

La prestigiosa università di Harvard renderà omaggio a Queen Latifah onorandola della W.E.B. Du Bois Medal per i contributi apportati dalla cantante e rapper del New Jersey alla cultura e alla storia della comunità afroamericana. La voce di "Ladies First", classe 1970, verrà insignita del riconoscimento il prossimo 22 novembre, insieme alla poetessa ed educatrice Elizabeth Alexander, all’artista Kerry James Marshall e a tanti altri.

La W.E.B. Du Bois Medal è stata istituita dalla storica università del Massachusetts nel 1895 e porta il nome di William Edward Burghardt Du Bois in quanto primo studente di colore ad essersi dottorato ad Harvard, nel 1895. Du Bois è anche stato scrittore e attivista per i diritti civili della comunità nera.

Queen Latifah, al secolo Dana Elaine Owens, è stata uno dei nomi più significativi della scena rap femminile tra la fine degli anni Ottanta e gli anni Novanta ed è stata la prima artista hip-hop ad avere una stella nella Walk of Fame. La rapper ha all’attivo sette album solisti, l’ultimo dei quale, “Persona”, è uscito nel 2009.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.