Billie Eilish non vuole essere etichettata

La giovane musicista di Los Angeles odia il conformismo e vuole, per il poco che può, fare qualcosa per migliorare le cose.

Billie Eilish non vuole essere etichettata

Non vi sono dubbi che Billie Eilish nell’ultimo anno sia stata investita da un successo di proporzioni più che ragguardevoli. Il suo album d’esordio “When We All Fall Asleep, Where Do We Go?” (leggi qui la recensione) ha riscosso i favori del pubblico, della critica e l’endorsement di alcuni prestigiosi colleghi, Dave Grohl su tutti.

La 17enne di Los Angeles però esprime qualche dubbio parlando con Vogue Australia:

“Per quanto sia grata per i complimenti e per l'amore, onestamente, sono diventata insensibile a loro. Ricordo le prime volte che la gente mi ha chiamato il nuovo volto del pop o la nuova ragazza del pop o quelle cazzo di cose lì... mi faceva arrabbiare. La cosa strana degli umani è che noi (pensiamo che) si debba etichettare tutto”.

E continua spiegando come vorrebbe usare la credibilità che ha per spendersi per migliorare le cose:

“Ci sono molte cose che vorrei  fare meglio, potessi, con uno schiocco di dita. Ci sono molte cose che hanno bisogno di aiuto e (ci sono) persone che fingono di preoccuparsi ma non lo fanno e persone che potrebbero fare qualcosa e non lo fanno. Io sono qui e ci posso provare. All'improvviso ho un palcoscenico e un riflettore e posso forse, forse, forse, fare la differenza per qualcosa”.

Il mese scorso, ad esempio, Billie si è unita a molti altri artisti nel condannare la legislazione anti-abortista dell'Alabama. E al riguardo ha detto:

“Le donne dovrebbero dire, dovrebbero fare e sentire ed essere esattamente ciò che vogliono. Non dovrebbe esserci nessun altro che dice loro come vivere la propria vita. Mi fa così arrabbiare che se inizio a parlarne, non mi fermo più. Gli uomini non dovrebbero fare le scelte delle donne, questo è tutto ciò che ho da dire”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
17 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.