AC/DC, c'è la conferma: 'Sono in studio a fare qualcosa'

Lo sostiene il loro collaboratore Mike Fraser: 'Ma non posso dire di più'

AC/DC, c'è la conferma: 'Sono in studio a fare qualcosa'

Dopo mesi di speculazioni, foto rubate, ipotesi e voci fuori controllo, è arrivata quella che potrebbe essere l'indicazione definitiva sullo stato attuale degli AC/DC, pubblicamente fermi al tour di "Rock or Bust" completato con Axl Rose come sostituto di Brian Johnson ma da tempo impegnati segretamente in quelli che potrebbero essere i lavori a un nuovo album di studio.

A togliere - solo parzialmente - il velo di mistero sulle attività correnti dei giganti australiani del rock ci ha pensato Mike Fraser, collaboratore storico di Angus Young e soci, che intervistato dal podcaster Tony "Jack the Bear" Mantz ha confermato come la veterana band sia effettivamente impegnata in sala di ripresa. "Beh, sì: posso dire che sono in studio a fare qualcosa", ha spiegato - non senza una certa divertita reticenza - il produttore: "Su cosa ne uscirà per il momento non posso dire nulla. Ma...". Alla domanda se a Johnson verrà riassegnato il posto davanti al microfono, Fraser ha risposto, ridendo: "Credo proprio di sì".

Oltre ad aver lavorato a cinque album degli AC/DC, il canadese Fraser ha lavorato nel corso della sua carriera con alcuni nomi di primissimo livello del panorama rock internazionale come Led Zeppelin, Guns N' Roses, Metallica, Rush e molti altri.

Secondo le indiscrezioni trapelate negli ultimi mesi, presso i Warehouse Studios di Vancouver, in Canada, si sarebbero ritrovati tutti gli elementi dell'ultima formazione "storica" del gruppo, ovvero - oltre a Johnson e Young - anche il batterista Phil Rudd, estromesso dalla band per i noti problemi con la giustizia, e il bassista Cliff Williams, che, dopo il termine dell'ultimo tour, aveva dichiarato di voler abbandonare l'attività musicale. Nel - per il momento solo ipotetico - successore di "Rock or Bust" del 2014 potrebbero trovare spazio anche riff scritti e registrati dal Malcolm Young, fratello di Angus e mente musicale della band scomparso nel novembre del 2017 dopo un breve lotta contro un grave male degenerativo: "Malcolm aveva registrato un mucchio di roba e loro ci hanno lavorato per - diciamo così - 'incorporarla' nel disco", aveva riferito lo scorso febbraio la voce di Sirius XM Eddie Trunk, citando una fonte "attendibile" (e inevitabilmente anonima).

L'ultimo show degli AC/DC in Italia risale al 2015, quando il gruppo si esibì - il 9 luglio - all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.