NEWS   |   Pop/Rock / 28/02/2019

Who, è morto l’ex batterista Doug Sandom: aveva 89 anni

Who, è morto l’ex batterista Doug Sandom: aveva 89 anni

È venuto a mancare ieri, 27 febbraio, all’età di 89 anni, il batterista britannico Doug Sandon, che dalla metà del 1962 all’aprile del 1964 ha fatto parte degli Who. La dipartita dell’artista è stata resa nota dal sito ufficiale della leggendaria band di “Baba O'Riley”, che scrive, per bocca di Pete Townshend:

Appena saputo da suo figlio che Doug, batterista dei primi Who, è venuto a mancare ieri all’età di 89 anni. Se avete letto il mio libro “Who I Am” saprete quanto caro mi fosse Doug e quanto ho gestito maldestramente il suo allontanamento dalla band per essere alla fine sostituito da Keith Moon. Muratore di mestiere, Doug era un eccellente batterista ma era considerato dalla nostra prima etichetta troppo vecchio per noi. Sono state la sua età e la sua saggezza a renderlo importante per me.

Sandom si è unito alla band quando ancora i primi Who agivano sotto il nome di Detours, cambiato in quello attuale nel febbraio del 1964. Il batterista, che era già trentenne mentre i restanti componenti del gruppo erano ancora ragazzi, ha lasciato la formazione in erba nell’aprile del 1964 dopo un’audizione mancata con l’etichetta Fontana Records ed è stato sostituito circa un mese dopo da Keith Moon.

Potete leggere qui il testo completo pubblicato da Pete Townshend in ricordo del musicista.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!