NEWS   |   Prog / 16/11/2018

Dalla Svezia il prog oscuro dei Pain of Salvation (1 / 3)

Dalla Svezia il prog oscuro dei Pain of Salvation

IN THE PASSING LIGHT OF DAY è l’ultimo album degli svedesi Pain of Salvation, anche se i fan aspettano con ansia un nuovo lavoro. Il leader Daniel Gildenlöw, una delle voci più espressive del rock contemporaneo, è sempre richiestissimo per altri progetti, tanto da non avere tempo per portarli avanti. Nel 2018 ha partecipato all’incisione dell’omonimo album di esordio del supergruppo The Sea Within, edito dalla Inside Out Music, ma ha dovuto rinunciare ad andare in tour per i troppi impegni già in essere… eppure i suoi compagni di viaggio portavano nomi illustri: Roine Stolt (Transatlantic, The Flower Kings), Jonas Reingold (The Flower Kings, Karmakanic, The Tangent), Tom Brislin (Renaissance, Spiraling, Yes Symphonic, Deborah Harry) & Marco Minnemann (The Aristocrats, Steven Wilson, UK, Joe Satriani).

PAIN OF SALVATION E’ PROTAGONISTA DI  'Music in PROGress': SCOPRI IL CATALOGO A PREZZO SPECIALE