NEWS   |   Metal / 07/10/2018

California, Ozzy Osbourne ricoverato in ospedale a Los Angeles per un'infezione a una mano

California, Ozzy Osbourne ricoverato in ospedale a Los Angeles per un'infezione a una mano

Il già leader dei Black Sabbath è stato costretto al ricovero presso l'ospedale Cedars-Sinai di Los Angeles per curare un'infezione alla mano: lo staff medico ha deciso di sottoporre Ozzy Osbourne a un intervento chirurgico per accelerare la risoluzione del problema, imponendo al cantante qualche giorno di riposo. "Osbourne passerà un paio di giorni al Cedars-Sinai, dove resterà nelle mani dei dottori che continueranno a monitorare l'infezione", recita il comunicato diffuso dallo staff dell'artista, che a sua volta, per mezzo del suo account Twitter ufficiale, ha fatto sapere di essere tutto sommato più in forma di quanto si possa pensare:

"Dopo l'intervento va meglio. Il gelato aiuta"

Osbourne è stato costretto a rinviare un concerto in California che lo avrebbe visto protagonista nella serata di ieri, sabato 6 ottobre, a Mountain View: lo show sarà regolamente recuperato il prossimo 16 ottobre. Le attività dal vivo ordinarie della voce di "Paranoid" dovrebbero riprendere già il prossimo mercoledì 10 ottobre con concerti prima in California, a Chula Vista, e poi a Las Vegas.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi