Claudio Baglioni, due nuovi concerti per il tour 'Al Centro'

Claudio Baglioni, due nuovi concerti per il tour 'Al Centro'

Due nuovi concerti per il tour "Al Centro" di Claudio Baglioni, che dopo la speciale anteprima dello scorso mese all'Arena di Verona vedrà il cantautore romano celebrare i suoi primi cinquant'anni di carriera facendo tappa nei principali palasport italiani.

Alle date già annunciate nelle scorse settimane vanno ora ad aggiungersi altri due appuntamenti: quello del 20 marzo al Pala Decò di Caserta e quello del 18 aprile all'Adriatic Arena di Pesaro.

Il tour sarà suddiviso in due parti: la prima prenderà il via il 16 ottobre dal Nelson Mandela Forum di Firenze e terrà impegnato Baglioni fino a fine novembre (facendo tappa a Roma, Ancona, Milano, Perugia, Acireale, Bari, Eboli, Bologna, Padova, Montichiari e Torino); la seconda parte, invece, prenderà il via dopo il Festival di Sanremo 2019 - che vedrà il cantautore nuovamente impegnato nei panni di conduttore e direttore artistico - e terrà impegnato Baglioni sui palchi tra marzo e aprile.

I biglietti per le nuove date di Caserta e Pesaro saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al fan club ufficiale dalle ore 11 di giovedì 4 ottobre. Dalle ore 11 di venerdì 5 ottobre saranno invece disponibili su TicketOne e dalle ore 11 di venerdì 12 ottobre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info, visitate il sito di F&P, la società che organizza il tour).

Dall'archivio di Rockol - Baglioni: "Non credo di voler rifare il Festival"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
4 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.