Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 01/06/2018

Chemical Brothers, ascolta la loro versione di ‘I Never Asked To Be Your Mountain’ in collaborazione con Beth Orton: ‘Ci eravamo dimenticati di questa gemma psichedelica’ – VIDEO

Chemical Brothers, ascolta la loro versione di ‘I Never Asked To Be Your Mountain’ in collaborazione con Beth Orton: ‘Ci eravamo dimenticati di questa gemma psichedelica’ – VIDEO

La cantautrice folk Beth Orton e il duo elettronico britannico hanno dato alle stampe un’antica collaborazione, che i Chemical Brothers e la Orton hanno registrato insieme una ventina d’anni fa. Si tratta della loro rivisitazione del brano di Tim Buckley “I Never Asked To Be Your Mountain”(1967), contenuto nell’album “Goodbye And Hello” e a proposito della scelta di far uscire proprio ora la cover Tom Rowlands, componente di una della band di punta del big beat, ha dichiarato:

Ci eravamo in qualche modo dimenticati di questa gemma psichedelica che avevamo fatto con Beth negli anni ’90 ma siamo estremamente felici che abbia ritrovato la vecchia registrazione e l’abbia pubblicata. Ho sempre amato questa canzone con quella selvaggia sensazione cosmica; sembra che l’abbiamo portata in una nuova dimensione ma mi auguro che siamo riusciti a mantenere la crudezza e la passione dell’originale.

La Orton spiega, invece, che quando misero mano al progetto, Rowlands e Simons avevano appena dato alle stampe il loro album “Dig Your Own Hole”, mentre, per quanto riguarda lei, stava “esplorando un diverso modo di scrivere le canzoni”, cercando di capire “che tipo di songwriter e cantante fossi”. Così, racconta la cantautrice, la canzone è stata messa da parte, collocata al sicuro tra le pagine del celebre romanzo di Tolstoj “Guerra e pace”: “Mi ero ripromessa che un giorno avrei letto e non l’ho mai fatto e il brano fu dimenticato”, dice. 

Ma dopo circa due decenni ecco che il momento buono per rispolverare il capolavoro russo è arrivato: “Quando ho trovato la canzone mi sono chiesta quante altre cose dovevo aver messo da parte per ritornarvici successivamente. Mi sono messa a rovistare e ho ritrovato qualche altra canzone dimenticata che mi piacerebbe pubblicare e perciò ho deciso di aprire una mia piccola etichetta chiamata Lost Leaves”, conclude la Orton.

Dell’etichetta menzionata da Beth Orton, la “Lost Leaves”, “I Never Asked To Be Your Mountain” è la prima uscita.

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi