Claudio Golinelli, sono 'stabili' le condizioni di salute del bassista di Vasco

Claudio Golinelli, sono 'stabili' le condizioni di salute del bassista di Vasco

Dopo la notizia del malore improvviso durante le prove a Lignano e del successivo ricovero in ospedale a Udine, arrivano ora i primi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Claudio Golinelli, il bassista di Vasco Rossi (ecco chi lo sostituirà per le prime date del tour negli stadi del rocker di Zocca).

Secondo quanto riferisce l'Ansa, citando fonti ospedaliere, "il Gallo" sarebbe tuttora ricoverato in terapia intensiva nel reparto di anestesia e rianimazione dell'Asuiud di Udine. Le condizioni del bassista sarebbero stabili e la prognosi ancora riservata "per il permanere di alcuni elementi di criticità". L'agenzia riferisce inoltre che una squadra multidisciplinare dei sanitari dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia avrebbe individuato un percorso diagnostico-terapeutico.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.