Carlot-ta - la recensione di "Murmure"

Carlot-ta - la recensione di "Murmure"

Carlot-ta è quello che il pop italiano dovrebbe essere e non è. Nel terzo album “Murmure” mette mani su un “animale enorme e grottesco” quale è un organo a canne per suonare canzoni pop, fra atmosfere gotiche e romantiche, picchi drammatici e squarci bucolici, dolcezza e mistero.

Emerson Lake & Palmer registrarono la loro versione di “Pictures at an exhibition” di Modest Mussorgsky alla City Hall di Newcastle perché il palco era sovrastato da un organo a canne che Keith Emerson voleva suonare nella prima “Promenade”. Nel disco dal vivo si può sentire il rullo di batteria che Carl Palmer prolunga per dare il tempo al tastierista di allontanarsi dall’organo, scendere alcuni gradini, sedersi all’Hammond e attaccare il brano successivo. L’organo a canne è l’unico strumento che ti obbliga a entrare nel suo spazio e a correre, se necessario. Lo sa bene l’italiana Carlot-ta, nome d’arte di Carlotta Sillano, che ha avuto l’idea matta e brillante di scrivere e incidere un intero disco di canzoni pop per organo a canne, percussioni, elettronica e pochi altri strumenti.

Leggi la recensione completa di "MURMURE" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi
22 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.