Primo Maggio Taranto, per l'edizione 2018 aperta una campagna di crowdfunding

Primo Maggio Taranto, per l'edizione 2018 aperta una campagna di crowdfunding

Gli organizzatori del concerto del Primo Maggio a Taranto, la cui edizione 2017 fu cancellata dagli stessi organizzatori per il rischio di strumentalizzazione politica, hanno aperto su Musicraiser una campagna di crowdfunding per finanziare la prossima edizione della manifestazione: "La realizzazione dell’Uno Maggio Libero e Pensante 2018 è nelle nostre intenzioni, ma è nelle vostre mani", ha fatto sapere per mezzo di una nota il Comitato Cittadini Lavoratori Liberi Pensanti, "I costi del concerto sono tanti e non possiamo sostenerli da soli. È per questo motivo che abbiamo deciso di affidarci a Musicraiser per rendervi promotori attivi di questa quinta edizione dell’evento".

L'obbiettivo della raccolta è stato fissato a 50mila euro: la campagna scadrà il prossimo 4 aprile. Maggiori informazioni riguardo l'iniziativa sono disponibili sulla pagina dedicata di Musicraiser a questo indirizzo.

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.