Si avvera un'altra profezia dei Simpson: esce nel 2018 la collaborazione tra Cypress Hill e London Symphony Orchestra - VIDEO

Si avvera un'altra profezia dei Simpson: esce nel 2018 la collaborazione tra Cypress Hill e London Symphony Orchestra - VIDEO

Che Matt Groening e i suoi abbiano doti divinatorie pare ormai un fatto assodato: dopo aver previsto il "volo" di Lady Gaga allo scorso Super Bowl, un altro aneddoto "musicale" immaginato in una puntata dei Simpson trova effettivo riscontro nella realtà.

Rispetto alla predizione della trovata scenica adottata da Miss Germanotta lo scorso febbraio, quella relativa alla storica formazione rap losangelina guidata da Sen Dog e B-Real è ancora più precisa e datata.

Nel ventiquattresimo episodio della settima serie dei Simpson Homer, cercando di connettersi - per amore dei figli - con il panorama musicale attuale, si unì a un festival itinerante modellato sulle prime incarnazioni del Lollapalooza - l'episodio, non a caso, venne intitolato "Homerpalooza": in una scena dietro le quinte della manifestazione i Cypress Hill, incolpevoli vittime di uno scherzo fatto da non meglio identificati loro colleghi agli organizzatori, improvvisano un duetto con la London Symphony Orchestra su "Insane in the Brain", uno dei brani più celebri del gruppo in origine inserito su "Black Sunday" del 1993.

Caricamento video in corso Link

Correva l'anno 1996. Ventuno anni dopo, la fantasia degli sceneggiatori è diventata realtà. Intervistati dall'Indipendent, Sen Dog e B-Real hanno confermato che quello che potrebbe essere considerato il featuring più improbabile nella storia della musica popular potrebbe a breve dare i suoi frutti.

"Abbiamo lavorato per mettere insieme qualcosa, più che altro pensando a quando, come e cosa", hanno spiegato i due: "Ma di fatto ce ne stiamo occupando. Uscirà l'anno prossimo: non vogliamo tirarla troppo per le lunghe".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.