La scomparsa di Dimebag Darrell, parla Phil Anselmo dei Pantera

Phil Anselmo dei Pantera, respinto al funerale di Dimebag Darrell nonostante fosse arrivato a pochi chilometri dal luogo delle esequie, si è detto dispiaciuto per non aver potuto porgere l’addio al musicista che con lui suonava nei Pantera. Anselmo, che su un recente numero della rivista “Metal Hammer” aveva definito Darrell “uno stupido”, ha detto: “Mi è stato chiesto, per rispettare il desiderio della famiglia, di non venire al funerale. Io credo che dovrei esserci, ma comprendo perfettamente la volontà dei familiari”. Il cantante, che ora milita nei Superjoint Ritual, ha così cripticamente concluso: “Questa cosa ha cambiato tutto il mondo, non mi vedrete più per parecchio tempo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.