Radiohead: una pausa, poi di nuovo in tour nel 2017. Torneranno anche in Italia?

Radiohead: una pausa, poi di nuovo in tour nel 2017. Torneranno anche in Italia?

Nell'intervista radiofonica concessa alla BBC Thom Yorke non ha parlato solamente della sua frustrazione per la ricerca di modi differenti per pubblicare la musica al giorno d'oggi; il frontman della band di "Creep" ha parlato anche delle prossime mosse dei Radiohead, che il prossimo 7 ottobre chiuderanno sul palco dell'Austin City Limits Festival, in Texas, la serie di concerti partita lo scorso maggio da Amsterdam per presentare dal vivo il nuovo album "A moon shaped pool". Thom Yorke ha fatto sapere che dopo le ultime cinque date, Berlino, Austin, la doppia data di Mexico Citty e nuovamente Austin, i Radiohead si prenderanno una pausa, giusto per recuperare energie in vista dei prossimi impegni: la band, infatti, tornerà ad esibirsi dal vivo nel 2017. Ecco cosa ha detto Yorke ai microfoni della BBC:

"Ci prenderemo una pausa, poi ne faremo altri [di concerti] il prossimo anno, ma non so esattamente quando".


La prima parte del tour di supporto a "A moon shaped pool" ha visto i Radiohead esibirsi in alcune principali città europee come Parigi, Londra, Barcellona e Lisbona, prima di partire alla volta degli States e del Giappone, senza tuttavia fare visita in Italia. Il 2017 potrebbe essere l'anno del ritorno di Thom Yorke e compagni nel Bel Paese, a cinque anni di distanza dal poker del tour di "The king of limbs"? Ci saranno anche loro tra le rockstar internazionali che la prossima estate, secondo alcune indiscrezioni, potrebbero esibirsi allo Stadio Dall'Ara di Bologna?

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.